Alimurgia, il potere delle erbe. La conferenza ad Avellino

Alimurgia

Un incontro per sapere di più sulle grandi capacità curative delle erbe selvatiche con un’erborista dalla più che quarantennale esperienza.

Confrontarsi col potere delle erbe e cercare un contatto con la natura è ormai una tendenza. Un tempo era l’unico modo per curarsi. Fatto salvo il valore della medicina ufficiale, c’è una parte di noi che ha voglia di conoscere meglio alcuni meccanismi che sono alla base della moderna scienza medica, per alcuni troppo distante dalle capacità  che il nostro corpo ha di mettere in campo forze impensabili per guarire. Nella selva di proposte fai da te che affollano il web è difficile capire. Lidia Casali, proprietaria di una storica erboristeria nel centro di Avellino ci dà la possibilità di approfondire l’argomento.

Giovedì 28 giugno 2018 alle 17,30 presso il Carcere Borbonico di Avellino (ingresso da Via Dalmazia) si terrà una conferenza su “ALIMURGIA”, ovvero Alimentazione a base di Erbe selvatiche a cura di Lidia Casali Erborista e Naturopata.

Qual è l’etimologia del termine “Alimurgia” ?

Perché utilizzare al giorno d’oggi erbe selvatiche nell’alimentazione ?

Le domande sono tante.

Al centro dell’incontro il fatto che le monocolture (e i  diserbanti e i concimi chimici e i pesticidi) rovinano gli ecosistemi, le piccole erbe selvatiche contengono molti più minerali e vitamine degli ortaggi “gonfiati”, reperibili in abbondanza nei supermercati.

E poi la cosa importante è l’entrare in contatto con la Natura che ancora ci circonda.

Seguirà un Laboratorio di Gruppo su: E-mozioni, Scoprire come ci condizionano la vita, condotto da Maria Rosaria Gambarota, Consulente Metodo OneSoul®.

A questo incontro di giugno 2018, nell’ambito del 40° Anniversario dell’Erboristeria Artigiana La Gramigna, seguiranno altri incontri curati da Lidia Casali: l’ultimo giovedì di settembre : “I FIORI DI BACH” e l’ultimo giovedì di ottobre :  “GLI OLI ESSENZIALI”.

L’ingresso è libero.

IL GIARDINO DEI SEMPLICI sul Balcone e nell’Orto

Print Friendly, PDF & Email

About Maria Paola Battista

Amo ascoltare, leggere, scrivere e raccontare. WWWITALIA mi dà tutto questo. Iniziata come un’avventura tra le mie passioni, oggi è un mezzo per sentirmi realizzata. Conoscere e trasmettere la conoscenza di attori, artisti, scrittori e benefattori, questo è il giornalismo per me. Riguardo i miei studi, sono sociologa e appassionata della lingua inglese, non smetto mai di studiare perché credo che la cultura sia un valore. Mi piace confrontarmi con tutto ciò che è nuovo anche se mi costa fatica in più. Difetti? Non ho una buona capacità di guardarmi intorno e, strano a comprendere forse, non sono molto curiosa! Grazie ai lettori di WWWITALIA per l’attenzione che riservano ai miei scritti e mi auguro di non deluderli mai. mariapaolabattista@wwwitalia.eu