Autori al Centro, domani al via il festival della letteratura…e non solo ad Avellino

autori al centro

Parte nel capoluogo irpino la prima edizione della rassegna letteraria e artistica organizzata dall’Editrice Scuderi in collaborazione con le realtà operanti sul territorio

«Si tratta di una iniziativa non riservata solo ai nostri autori – afferma Giovanna Scuderi, parlandoci del Festival -. Autori al Centro sarà un luogo aperto alle espressioni letterarie ed artistiche più varie ed è stato pensato con l’intento di farle colloquiare tra di loro. Al centro ci saranno sempre gli autori, che siano di opere letterarie, poesia, dipinti…Non abbiamo ancora steso tutto il programma, che si arricchirà di altri eventi, con ospiti interessanti. Per ora presentiamo i primi due appuntamenti».

“Autori al Centro” è un’ottica particolare dalla quale si osservano la città ed il territorio, vissuti nella loro trasformazione che avviene sotto i nostri occhi.
Le atmosfere e le sensazioni più recondite vengono recepite soprattutto dallo sguardo attento e dall’acuta sensibilità degli Artisti.
Nei libri c’è tutto quello che siamo stati, che siamo e che potremmo essere.

“Autori al centro… e non solo” ideata e curata dalla Scuderi Editrice in collaborazione con il Centro Culturale L’Approdo e il Circolo Letterario Anastasiano di Giuseppe Vetromile, vuole pertanto valorizzare e promuovere:la parola scritta… e non solo, attraverso l’incontro diretto con l’Autore; l’immagine attraverso le arti visive; incontri presenziati dai professionisti del settore.
Gli eventi puntano ad evidenziare la storia, la cultura locale, i luoghi storici e religiosi, le associazioni, le librerie e biblioteche, la scuola, onde creare una rete di rapporti intercomunicanti per l’arricchimento e l’ampliamento delle conoscenze.

Sede del Festival “Centro Culturale L’Approdo”
Via Matteotti 31- 83100 Avellino.
Appuntamenti mensili:
20 Febbraio 2020 ore 18.00
L’Arte di Ezequil Lòpez Garcia “Vita quotidiana” a cura di Elide Rusolo
Letteratura Metropolitana a cura di Giuseppe Vetromile
5 Marzo 2020 ore 18.00
“Ma da queste profonde ferite, usciranno farfalle libere” Alda Merini
Il pensiero della Merini è l’occasione per discutere e concretizzare una tematica
sociale, attraverso gli interventi degli Autori e dei professionisti del settore.

WhatsApp Image 2020-02-18 at 13.25.41

Print Friendly, PDF & Email

About Eleonora Davide

IL DIRETTORE RESPONSABILE Giornalista pubblicista, è geologa (è stata assistente universitaria presso la cattedra di Urbanistica alla Federico II di Napoli), abilitata all’insegnamento delle scienze (insegna in istituti statali) e ha molteplici interessi sia in campo culturale (organizza, promuove e presenta eventi e manifestazioni e scrive libri di storia locale), che artistico (è corista in un coro polifonico, suona la chitarra e si è laureata in Discipline storiche della musica presso il Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino). Crede nelle diverse possibilità che offrono i mezzi di comunicazione di massa e che un buon lavoro dia sempre buoni risultati, soprattutto quando si lavora in gruppo. “Trovo entusiasmante il fatto di poter lavorare con persone motivate e capaci, che ora hanno la possibilità di dare colore e sapore alle notizie e di mettere il loro cuore in un’impresa corale come la gestione di un giornale online. Se questa finestra sarà ben utilizzata, il mondo ci apparirà più vicino e scopriremo che, oltre che dalle scelte che faremo ogni giorno, il risultato dipenderà proprio dall’interazione con quel mondo”.