DOPPIETTA FERRARI A MONACO, VITTORIA PER VETTEL

ferrari monaco

La Ferrari realizza una doppietta storica nel Gran Premio di Monaco. Sebastian Vettel è il vincitore, seguito da Ricciardo e Bottas.

La Ferrari domina in un tracciato notoriamente ostile alla Rossa. Il team di Maranello e i suoi piloti gestiscono alla perfezione il vantaggio acquisito nelle qualifiche, Raikkonen parte subito forte mantenendo la prima posizione fino al quarantesimo giro. Sebastian Vettel tiene duro seguendo il compagno di squadra, ma al momento del rientro ai box il tedesco lo supera e conquista la prima posizione posticipando il suo pit stop il più possibile. Certamente la strategia Ferrari ha favorito Vettel, ma questo ha permesso alla Rossa di ottenere la doppietta. Raikkonen resta molto deluso e non esulta sul podio. In ogni caso per la Ferrari è una giornata trionfale, da sedici anni non vinceva a Monaco, con Schumacher, e dal 2010 non realizzava una doppietta. Adesso Vettel è a venticinque punti di vantaggio su Hamilton.

L’unico momento di rischio per la Ferrari si verifica quando Valtteri Bottas approfitta del rallentamento causato dai doppiati per avvicinarsi a Vettel e Raikkonen. Tuttavia, l’unica preoccupazione del pilota Mercedes non è la Ferrari da raggiungere ma la Red Bull da cui difendersi. Infatti, Daniel Ricciardo (Red Bull) con un’ottima gestione della gara e una strategia azzeccata riesce a sopravanzare sia Verstappen che Bottas guadagnando il podio. Lewis Hamilton parte dalle retrovie e riesce a raggiungere la settima posizione, limitando i danni causati in qualifica.

Come spesso accade a Montecarlo i ritiri e gli incidenti sono numerosi. Quello che ha destato più preoccupazioni è il ribaltamento della Sauber di Wehrlein, spinto contro il muro da Jenson Button (McLaren), ma il pilota esce illeso dalla vettura. Gli errori dei piloti su questa pista stretta e insidiosa sono dovuti, spesso, alla frustrazione derivata dalla estrema difficoltà di effettuare sorpassi. In questo senso il più nervoso è risultato Sergio Perez che in più di un occasione ha creato problemi ad altri piloti.

@Riproduzione Riservata                                        Flavio Uccello

Risultati Gara

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.