Formula 1: Lewis Hamilton vince a Monaco, Vettel secondo

Lewsi Hamilton Montecarlo

Lewis Hamilton vince a Monaco, nella sesta tappa del mondiale, duellando con Max Verstappen. Sebastian Vettel arriva secondo, sfruttando le difficoltà degli avversari.

La sessantaseiesima edizione del Gp di Monaco si dimostra una delle più avvincenti e combattute degli ultimi anni. Lewis Hamilton ha trionfato sul circuito di Monte Carlo ma ha dovuto fare i conti con un arrembante Max Verstappen, che ha portato al limite la sua Red Bull per stargli dietro. Nonostante i continui attacchi di Verstappen riesce a stare davanti, allungando il passo nella zona più idonea al sorpasso, il tunnel. A due giri dalla fine, però, Max rompe gli indugi e tenta la staccata dopo il tunnel andando a toccare la Mercedes, per fortuna l’impatto non danneggia le vetture, che arrivano indenni al traguardo.

Lewsi Hamilton rende omaggio a Niki Lauda, a pochi giorni dalla sua scomparsa, dedicandogli la vittoria.

Lewsi Hamilton rende omaggio a Niki Lauda, a pochi giorni dalla sua scomparsa, dedicandogli la vittoria.

Verstappen ha dimostrato grande maturità, sempre con quel pizzico di aggressività che lo contraddistingue. La sua foga è dovuta anche alla penalità di 5 secondi che decide di scontare in gara e non nei box. Proprio diversi giri prima, infatti, Verstappen ingaggia un duello nella corsia dei box con Valtteri Bottas che ne esce con una ruota forata e che perde la posizione su Vettel, da qui la sanzione.

Sebastian Vettel conduce una gara intelligente, limitando i danni di un weekend deludente. Resta tranquillo e sfrutta la foratura di Bottas prima e la penalità di Verstappen dopo. Ormai il mondiale è quasi certamente compromesso se si guardano i punti, ma il prossimo Gran Premio del Canada potrebbe essere congeniale alla Ferrari.

Da menzionare assolutamente la lotta di Leclerc nelle retrovie. Il giovane monegasco cerca di riscattarsi in gara, dopo che il team gli ha negato di continuare a qualificarsi il sabato. Riesce a superare Grosjean all’interno dell’ultima curva, con una manovra eccezionale, e ci riprova con i piloti davanti nei giri successivi. Purtroppo, questa guida lo porta a una foratura e al ritiro, ma ha regalato al pubblico tanto divertimento, come non si vedeva da tanti anni a Monaco.

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.