Giro del Veneto Monte Berico punto di arrivo della quarta tappa riservata alle categorie elite e under 23

Bici_stencil

Sarà Monte Berico venerdì 5 luglio alle 16.30 il luogo di arrivo della quarta tappa della ventottesima edizione del Giro del Veneto categorie Elite e Under 23, gara di ciclismo in quattro tappe riservata ai dilettanti.

La manifestazione, organizzata dalla Oes di Bassano del Grappa, dal 3 al 6 luglio toccherà le località di Lendinara (Ro), Montegrotto Terme (Pd), Caldiero (Vr), Monte Berico a Vicenza, Belluno e il Nevegal.

Sarà un week end dedicato al ciclismo quello in programma questa settimana – ha spiegato l’assessore alle attività sportive Matteo Celebron –. Prima della Granfondo Liotto che si terrà domenica 7 gennaio, infatti, venerdì 5 luglio farà tappa in città il Giro del Veneto dedicato ai campioni del futuro. La nostra Regione deve tornare ad essere la patria del ciclismo per cui ben vengano iniziative che danno spazio ai giovani appassionati delle due ruote, valorizzando le loro potenzialità. Dare spazio anche a queste categorie significa creare i campioni del domani, sperando di vedere presto dei giovani talenti diventare professionisti nelle strade del Tour o del Giro”.

Sono venti le squadre iscritte (ciascuna con sette atleti), provenienti da tutta Italia e con una rappresentanza internazionale.

Il percorso interesserà la città di Vicenza a partire dalla SP Dorsale dei Berici (provenienza da Arcugnano), per poi proseguire su strada Commenda, viale Riviera Berica, via Oliva, via Gallo, piazzale Fraccon, viale Risorgimento Nazionale, viale Dante e viale X Giugno, con arrivo in piazzale della Vittoria.

Potranno verificarsi rallentamenti lungo le vie afferenti al percorso, che verrà chiuso per il tempo strettamente necessario al passaggio dei ciclisti.

La direttrice Vicenza – Arcugnano, lungo viale X Giugno e la strada provinciale “Dorsale”, risulterà interrotta.

Print Friendly, PDF & Email