Il Salento nel Mondo

invito santa cesarea copia

Si terrà sabato 22 giugno 2019 a Santa Cesarea Terme presso la sala convegni dell’hotel Albergo Palazzo il convegno conclusivo del progetto ATI ARTS – Arte Rete Turismo Salento

L’ente di promozione del progetto è ISTES (Istituto di Scienze Turistiche e Sociali – Arte e Restauro) che da trentacinque anni persegue l’obiettivo di promuovere il Salento nel mondo grazie al raggruppamento in ATI di diverse aziende turistiche. La competitività nei mercati esteri consente di far crescere il territorio offrendo servizi di qualità e capacità innovativa.
Fare rete è dunque un’opportunità, destagionalizzare è una necessità, internazionalizzare un’urgenza!
Il Salento nel Mondo nasce come esperienza riassuntiva di un lungo percorso che ha visto una rete di imprese turistiche impegnate nella promozione per la destagionalizzazione e internalizzazione del territorio, grazie a un progetto finanziato dal Mibact (Ministero Beni Culturali e Turismo) oggi Mipaaft (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo).
Nella giornata che sarà moderata da Stefania Della Tomasa, responsabile social media marketing del progetto, interverranno il sindaco della città di Santa Cesarea Terme dott. Pasquale Bleve e un rappresentante del Ministero Mipaaft per i saluti istituzionali.
A seguire Gabriella Pappadà, referente per CERES Centro di ricerche economiche e sociali, esporrà le potenzialità del Salento sul mercato internazionale, la presidente di ISTES Srl Capofila Maria D’Errico affronterà la tematica della formazione per le nuove figure professionali nel turismo e nell’arte illustrando i risultati del progetto ATI ARTS ottenuti sino a oggi. Gabriele Ronzini, responsabile marketing del progetto, relazionerà sulle nuove sfide cui sono chiamati gli operatori turistici in un mercato dinamico e globale. Seguirà Virginia Valzano per l’Università del Salento che porterà un’esperienza di innovazione tecnologica e valorizzazione del patrimonio culturale salentino in 3D, e poi ancora Francesco Leuci di Cantine Leuci Feudo di Guagnano e Salice Salentino che illustrerà le diverse opzioni su cui puntare per un turismo d’eccellenza: green tourism, turismo lento, turismo religioso e turismo enogastronomico. Uno spazio particolare sarà dedicato all’esperienza del turismo termale e del benessere con gli interventi del dott. Rocco Bleve, presidente della società Terme Spa di Santa Cesarea e il dott. Gianfranco De Carolis per la catena Hotels Fiuggi Terme.
L’incontro si concluderà con una visita alle grotte sulfuree e un brindisi augurale per tutte le aziende partecipanti che continueranno con il loro impegno a confrontarsi in un contratto di rete regionale, nazionale e internazionale grazie anche al supporto di ENIT – Agenzia Nazionale per il Turismo in Italia che curerà l’immagine della rete nel mondo.
Il convegno è gratuito e aperto al pubblico. Per maggiori info scrivere a artsalentoitaly@gmail.com.

Print Friendly, PDF & Email