INCONTENIBILE REA: SUA GARA 1 AD ARAGON

rea

Jonathan Rea si aggiudica la prima manche del GP di Aragona, portando addirittura a 5 i successi consecutivi da inizio stagione.

Il britannico della Kawasaki è stato protagonista di un duello serratissimo con il connazionale della Ducati, Chaz Davies, durato tutta la gara. Entrambi hanno fatto capire fin da subito di avere un passo inavvicinabile per tutti gli altri, con il solo Melandri che ha tentato senza successo di avvicinarsi ai due fuggitivi.
Rea e Davies si sono cosi scambiati piu volte la posizione, dando vita ad una battaglia accesissima, fatta di continui sorpassi e controsorpassi, che si è conclusa al penultimo giro, quando nella curva alla fine del secondo rettilineo l’anteriore della Ducati di Davies è scivolato, causando la caduta e il ritiro del britannico. Rea ha avuto cosi strada libera per il quinto successo stagionale (sui 5 disputati), dimostrando ancora una volta che è lui il favorito per il titolo mondiale.
Secondo posto per Melandri, che ha approfittato della caduta del compagno di squadra per avanzare di una posizione sul podio, mentre chiude terzo Sykes, alle prese con un forte degrado delle gomme che ne ha causato un calo di prestazione. Quarto e quinto posto per le Yamaha di Lowes e Van der Mark.

Francesco Medugno

@ Riproduzione riservata

 

Qui i risultati del GP di Aragona

Print Friendly, PDF & Email

About Francesco Medugno

26 anni, laureato in Lettere classiche, ama il Moto GP. Scrupoloso e preciso, la sua altra passione è il Cinema. E' giornalista pubblicista. Sta sperimentando nuovi modi di comunicare. https://www.facebook.com/ffranciscake13 Per contatti francescomedugno@wwwitalia.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.