Jonathan Rea vince ad Aragon in Gara 1, bene le Ducati

rea

Jonathan Rea vince in una gara combattutissima ad Aragon, dove le Ducati hanno occupato le tre posizioni successive.

Le basse temperature di questo weekend hanno messo in difficoltà i piloti nel trovare il giusto feeling von le moto, inoltre, questo circuito è già ostico per via dei continui dislivelli. All’inizio della gara si è innescato un brutto incidente che ha coinvolto diversi piloti. L’unico che ha destato preoccupazioni è Leon Camier che è rimasto a terra dopo l’impatto. Dopo il ricovero in ospedale le sue condizioni sono state definite stabili, ma necessitano ulteriori accertamenti.

La gara viene sospesa e ripresa qualche minuto dopo. Dopo il restart si accende la sfida tra la Kawasaki del campione Rea e la Yamaha di Lowes. Nel corso della gara Lowes perde mordente e retrocede di alcune posizioni, mentre le Ducati recuperano terreno. Chaz Davies, Marco Melandri e Javier Forés si danno battaglia dando spazio a Rea per scappare. Il risultato finale vede la Kawasaki in testa, Forés che agguanta la seconda posizione per un soffio su Davies e Melandri in quarto, un po’ distaccato dagli altri per via di alcuni errori commessi negli ultimi giri.

Johnny Rea si riafferma leader della classifica, ma le Ducati sono molto competitive e in più di un’occasione hanno dato filo da torcere all’inglese.

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.