La Speleologia del sé diventa corso ECM per i medici

Il protocollo di Kinesiologia energetica emozionale elaborato da Donata De Bartolomeis da oggi è accreditato come aggiornamento professionale obbligatorio per medici (audiologia e foniatria, neuropsichiatria infantile, pediatria), psicologi, logopedisti, educatori professionali ed insegnanti.

Abbiamo, qualche tempo fa, avuto il piacere di incontrare la fondatrice della Speleologia del sé, presentando la sua pubblicazione dedicata al metodo da lei perfezionato nell’ambito della Kinesiologia emozionale. La De Bartolomeis rispose alle mie domande sulla sua esperienza professionale e spiegò ai lettori di WWWITALIA in cosa consisteva il metodo da lei ideato.

Per chi voglia, questo il link dell’articolo citato.

Non mi è difficile, perciò, comprendere l’importanza che questo tipo di percorso possa avere per chi opera nel campo della sanità e immagino il grande aiuto che potrebbe trarne chi opera nella medicina tradizionale. È per questo motivo che ho accolto con piacere la notizia che ad usufruire di questo tipo di formazione siano professionisti così vicini al nostro benessere.

Nelle aziende sanitarie virtuose saper ascoltare il paziente viene oggi riconosciuto come un valore aggiunto, non solo perché facilita l’accoglimento della cura proposta, ma soprattutto perché, se il medico riesce ad acquisire le informazioni comunicategli consapevolmente o inconsapevolmente dal paziente, ciò può aiutarlo ad individuare la causa della patologia e ad interpretare con maggiore precisione gli esami diagnostici. Non basta, però, ascoltare e sappiamo bene, purtroppo, che non tutti sono dotati di una naturale capacità di ascolto.

Ben venga, quindi, anche la possibilità di arricchire il rapporto medico – paziente, facendo uso di un po’ di speleologia.

Gli eventi formativi calendarizzati si svolgeranno in modalità online a numero limitato e prevedono una prenotazione. Per saperne di più scaricare questo pdf.

Print Friendly, PDF & Email

About Eleonora Davide

IL DIRETTORE RESPONSABILE Giornalista pubblicista, è geologa (è stata assistente universitaria presso la cattedra di Urbanistica alla Federico II di Napoli), abilitata all’insegnamento delle scienze (insegna in istituti statali) e ha molteplici interessi sia in campo culturale (organizza, promuove e presenta eventi e manifestazioni e scrive libri di storia locale), che artistico (è corista in un coro polifonico, suona la chitarra e si è laureata in Discipline storiche della musica presso il Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino). Crede nelle diverse possibilità che offrono i mezzi di comunicazione di massa e che un buon lavoro dia sempre buoni risultati, soprattutto quando si lavora in gruppo. “Trovo entusiasmante il fatto di poter lavorare con persone motivate e capaci, che ora hanno la possibilità di dare colore e sapore alle notizie e di mettere il loro cuore in un’impresa corale come la gestione di un giornale online. Se questa finestra sarà ben utilizzata, il mondo ci apparirà più vicino e scopriremo che, oltre che dalle scelte che faremo ogni giorno, il risultato dipenderà proprio dall’interazione con quel mondo”.