Moto Gp: Pecco Bagnaia vince al Mugello, Quartararo secondo, ancora leader del mondiale

‘Pecco’ Bagnaia vince nel gran premio di casa, infiammando il pubblico del Mugello. Secondo Fabio Quartararo che mantiene la leadership del mondiale, terzo Aleix Espargaro su Aprilia.

Gli italiani hanno dato gran spettacolo sul circuito nostrano. Le colline del Mugello hanno visto come protagonisti i piloti del team VR46 nelle prime fasi di gara: le Ducati del Marco Bezzecchi e Luca Marini. Mentre Di Giannantonio, team Gresini, autore della pole, non regge il ritmo dei primi e termina la corsa in undicesima posizione.

Francesco Bagnaia parte dalla quinta posizione ma riprendere velocemente posizioni. Riesce a superare senza problemi le Ducati non ufficiali e si porta in prima posizione. La sua moto stacca forte ed è stabile, imprime un ritmo elevato e arriva indisturbato alla vittoria, la seconda in stagione dopo il trionfo in Spagna.

Aleix Espargaro porta nuovamente la Aprilia a podio, dimostrando le sue doti e quelle della moto italiana, che si conferma molto competitiva.

Colpisce l’annuncio fatto il sabato, Marc Marquez non proseguirà la stagione di Moto Gp. Nelle qualifiche del sabato lo spagnolo è vittima dell’ennesimo incidente, senza conseguenza. Dopo questo evento il team decide di fermare la sua stagione per farlo sottoporre a un altro intervento chirurgico al braccio. Durante questa settimana si sottoporrà all’intervento negli Stati Uniti, ci auguriamo una sua veloce ripresa.

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Giornalista pubblicista, è stato consulente assicurativo e finanziario, oggi si occupa di automotive. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.