ONION PRIDE 2018

Onion Pride Isernia

Ad Isernia la sfida gourmet della cipolla r’ Sernia,, lo spazio gastronomico tematicamente dedicato alla regina degli ortaggi isernini, con menù a base di cipolla preparati da chef e ristoratori locali.

A presentarlo sono stati l’amministratore di ‘Molisanissimo’ Umberto Di Giacomo e il musicista Antonello Iannotta del gruppo Patrios .

«Onion Pride – ha dichiarato l’assessore Kniahynicki – è una iniziativa dell’assessorato al marketing territoriale del Comune di Isernia e di ‘Molisanissimo’.

Oggi l’evento  riservato al più tradizionale dei prodotti della nostra città, ossia la cipolla, in particolare quella bianca.

«Onion Pride – ha dichiarato l’assessore Kniahynicki – è una iniziativa dell’assessorato al marketing territoriale del Comune di Isernia e di ‘Molisanissimo’. A tale ortaggio – ha continuato l’assessore – a breve sarà assegnato il Marchio DeCO (Denominazione Comunale d’Origine) che individua quelle produzioni locali che, a motivo della loro rilevanza, siano meritevoli di promozione e di protezione attraverso l’istituzione di uno specifico Registro Pubblico. L’edizione di quest’anno di Onion Pride avrà un programma più ricco, che prevede, oltre alla consumazione di pietanze a base di cipolla, anche spettacoli di burattini e il concerto dei Patrios».

«Con Onion Pride – ha affermato Umberto Di Giacomo – il Comune e Molisanissimo dedicheranno alla cipolla di Isernia un evento di grande cucina, con piatti preparati da qualificati ristoratori locali. Gli chef saranno: Michele D’Ambrosio, titolare di ‘RistoPaleo L’Evoluzione’, e Antonio Iarussi, di ‘Radici nella Terra’, per un menù vegetariano. A loro si aggiungerà Gabriele Apollonio, titolare del forno ‘Fresco Italiano Focaccia di Miranda’, per un menù onnivoro. Anticipo alcuni piatti: cannelloni alla cipolla, polpette di baccalà e cipolle, focaccia con frittata di cipolle e peperoni, fino a una sorprendente crostata con albicocche e cipolle. Di rilievo – ha aggiunto Di Giacomo – anche gli abbinamenti con le birre artigianali del Molise, proposte da Dario Fardone con la sua ‘Birra Fardone’, Giovanni Di Salvo e Angelo Scacco de ‘La Fucina Birrificio Artigianale’ e Paolo Perrella con Elide Braccio di ‘Cantaloop Birrificio Minimo’. Il 28 giugno si potrà pranzare o cenare con Onion Pride, presso l’auditorium Unità d’Italia».

«La musica dei Patrios – ha detto il percussionista Antonello Iannotta – guarda alla tradizione ma si proietta nella contemporaneità. Il Comune e Molisanissimo, con Onion Pride, usano i prodotti tradizionali della terra cercando di collocarli in una dimensione attualizzata. Noi facciamo lo stesso con la musica, utilizziamo strumenti antichi e tradizionali per creare ritmi nuovi e al passo coi tempi. Il concerto dei Patrios è in programma per giovedì 28 giugno, alle ore 22, nella terrazza laterale dell’auditorium».

Print Friendly, PDF & Email