Prima vittoria di Rins. Rossi beffato

Screenshot_2019-04-14-21-57-16

Alex Rins conquista la prima vittoria in classe regina, nel GP di Austin (Texas), riuscendo a resistere alle velleità di vittoria di Valentino Rossi, che ci ha comunque provato fino all’ultima curva.

Lo spagnolo della Suzuki approfitta della caduta del dominatore di questo circuito, Marc Marquez, che fino all’ottavo giro aveva dominato, distaccando di molto i diretti inseguitori. A dodici tornate dal termine, però, lo spagnolo è entrato troppo forte in curva 12 perdendo il controllo della sua Honda e ritirandosi.

Del forfait di Marquez (7 vittorie su 7 partecipazioni in Texas fino ad ora) ne approfittano Rossi e Rins (Suzuki). L’italiano guida la gara fino a 6 giri dal termine, quando Rins, che lo aveva studiato a lungo da dietro, decide che è il momento di rompere gli indugi e lo sopravanza. Un errore di Rossi in curva 12 (un leggero lungo) fa sì che Rins scavi un distacco importante (7 decimi), che il Dottore riesce a ricucire fino ai 2 decimi finali, quando ormai però è troppo tardi.

Secondo posto per Rossi che ha un leggero sapore di beffa nonostante i punti importanti in ottica campionato. Dovizioso chiude al quarto posto, dopo essere partito dalla tredicesima piazza (non aveva superato il Q1), mentre Morbidelli termina quinto. Ritiro per Jorge Lorenzo.

Francesco Medugno

@ Riproduzione Riservata

Print Friendly, PDF & Email

About Francesco Medugno

26 anni, laureato in Lettere classiche, ama il Moto GP. Scrupoloso e preciso, la sua altra passione è il Cinema. E' giornalista pubblicista. Sta sperimentando nuovi modi di comunicare. https://www.facebook.com/ffranciscake13 Per contatti francescomedugno@wwwitalia.eu