SECONDA VITTORIA DI BOTTAS. HAMILTON SOFFRE

bottas bahrain

Valtteri Bottas vince la sua seconda gara in carriera nel GP di Austria, davanti a Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo.

Il finlandese della Mercedes segue lo stesso copione del suo primo successo in F1, quello in Russia: partito benissimo (ai limiti della jump start, reclamata da Vettel e Ricciardo), Bottas allunga nella prima parte di gara, collezionando ben 8 secondi di distacco dagli inseguitori. Dopo la sosta, l’usura degli penumatici lo porta a rallentare il ritmo e farsi raggiungere da Vettel, che tenta nell’ultimo giro un attacco senza successo.

Secondo posto e 18 punti che pesano come macigni in economia mondiale per il tedesco della Ferrari, in virtù del quarto posto di Hamilton. Ad aiutare Vettel è stato anche Ricciardo, che nel penultimo giro è riuscito a resistere alla grande ai tentativi di attacco di Hamilton, conservando cosi la terza piazza e il podio davanti ai suoi tifosi (l’autodromo di Spielberg è di proprietà della Red Bull).

Solo quinto Kimi Raikkonen, non apparso mai del tutto convincente nel weekend austriaco, dove ha pagato molto ritardo dal compagno sia nel giro secco che nel ritmo gara.

Francesco Medugno

@ Riproduzione riservata

 

Print Friendly, PDF & Email

About Francesco Medugno

26 anni, laureato in Lettere classiche, ama il Moto GP. Scrupoloso e preciso, la sua altra passione è il Cinema. E' giornalista pubblicista. Sta sperimentando nuovi modi di comunicare. https://www.facebook.com/ffranciscake13 Per contatti francescomedugno@wwwitalia.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.