Sidigas Scandone Avellino presenta il nuovo coach Nenad Vucinic

Alberani_ Vucinc_ De Cesare

La conferenza stampa di presentazione del nuovo coach vede partecipanti oltre Nenad Vucinic, anche il D.S. Nicola Alberani e l’Amministratore Delegato della società Giannandrea de Cesare.

Erano presenti alla conferenza stampa non solo molti colleghi giornalisti ma anche un gruppo di O.F. che ha dato il benvenuto al nuovo coach consegnandogli la sciarpa degli O.F. della curva Sud del Pala Del Mauro.

Apre la conferenza il saluto di Alberani il quale dichiara di essere molto contento delle numerose presenze e coglie l’occasione per ringraziare la società per la fiducia accordatagli che lo rende davvero onorato.

“Si apre un ciclo nuovo che speriamo possa essere ancora migliore del precedente, abbiamo fatto tante esperienze e insieme alla società ci proponiamo di partire quanto più forti possibile. Ci sono le condizioni per lavorare bene e abbiamo anche quest’anno mille impegni, ci vorrà un po’ di fantasia e un po’ più di fortuna che l’anno scorso ci è mancata ma penso sia una grossa opportunità.

L’allenatore e io abbiamo lavorato per un anno e mezzo a Forlì, è stato un anno e mezzo pieno di significato, abbiamo avuto momenti esaltanti e altri meno e credo che possiamo riportare qui quell’entusiasmo che avevamo riacceso anche a Forlì.

Si farà sicuramente apprezzare anche da voi, come sono sicuro che voi gli farete sentire il calore che merita anche da subito”.

Il coach innanzitutto ringrazia sia la società che Alberani per l’opportunità concessagli di far parte della famiglia Sidigas e di ottenere tanti successi con questa squadra.

Sono entusiasta di lavorare in una squadra come questa e di vivere in Italia con la mia famiglia”.

De Cesare, conferma che c’è tutta l’intenzione di continuare il percorso che è stato iniziato già da qualche anno e di migliorare.

Le scelte che sono state fatte e, ancor prima, quella di rinnovare il contratto a Nicola Alberani estendendone la durata e ampliandone anche le mansioni, perché sarà anche responsabile dell’area marketing della società, testimoniano la volontà e l’impegno che abbiamo nel tentare di continuare a fare bene.

La Sidigas della prossima stagione sarà una Sidigas con una diversa guida tecnica, un diverso approccio anche agli aspetti finanziari e del marketing, all’economia in generale che, almeno nelle intenzioni, servono a dare una migliore connotazione, a renderla ancora più solida e sicura, un punto di riferimento del panorama delle società sportive cestistiche.

In questa ottica va, quindi, visto l’impegno profuso con Nicola e anche la scelta del nuovo coach testimonia l’impegno di fare bene ma di ricercare soluzioni che ci consentano di migliorare ulteriormente. Sono convinto che il Coach acquisirà quanto prima i connotati giusti per la nostra città e la nostra provincia per guidare un club come la Scandone per i prossimi anni”.

 

Vucinic’s greeting to Avellino

Coach Vucinic  says: “First of all I’d like to thank the President and Nicola Alberani for this opportunity for me to come in the Sidigas family  and get so many successes with this team.

I’m very excited to work with this club and also to live in Italy with my family. Nicola and I have worked together before and we understand each other and we have similar philosophy about basketball”.

Maria Paola Battista

@riproduzione riservata WWWITALIA.EU

 

 

Print Friendly, PDF & Email

About Maria Paola Battista

Amo ascoltare, leggere, scrivere e raccontare. WWWITALIA mi dà tutto questo. Iniziata come un’avventura tra le mie passioni, oggi è un mezzo per sentirmi realizzata. Conoscere e trasmettere la conoscenza di attori, artisti, scrittori e benefattori, questo è il giornalismo per me. Riguardo i miei studi, sono sociologa e appassionata della lingua inglese, non smetto mai di studiare perché credo che la cultura sia un valore. Mi piace confrontarmi con tutto ciò che è nuovo anche se mi costa fatica in più. Difetti? Non ho una buona capacità di guardarmi intorno e, strano a comprendere forse, non sono molto curiosa! Grazie ai lettori di WWWITALIA per l’attenzione che riservano ai miei scritti e mi auguro di non deluderli mai. mariapaolabattista@wwwitalia.eu