SUPERBIKE, DAVIES VINCE CON LA DUCATI AD ARAGON

Chaz Davies si aggiudica il primo round del Gp di Aragon con la sua Ducati Panigale, spezzando il dominio Kawasaki. Tuttavia, il campione in carica Jonathan Rea si piazza secondo dopo una bella rimonta.

Il circuito di Aragon in Spagna è cambiato molto rispetto al passato, ora è un tracciato più tecnico e scorrevole. Tra i piloti che hanno interpretato meglio la pista ci sono i due della Yamaha, Sylvain Guintoli e Alex Lowes che si sono aggiudicati la seconda e terza piazzola di partenza in qualifica. Tuttavia, nonostante le nuove Yamaha R1 abbiano ottime prestazioni, non riescono a essere competitive in gara.

Sykes parte bene con la sua Kawasaki Ninja mantenendo la prima posizione, Guintoli mantiene saldamente la seconda ma a quindici giri dalla fine subisce un crollo di prestazioni che lo porterà a retrocedere gradualmente in classifica. Il primo a superarlo è l’arrembante Chaz Devies. Il ducatista, galvanizzato dall’ottima prestazione che sta realizzando, colma il gap con Sykes e lo supera nella staccata dell’ultima curva. Da quel momento Davies non perde la prima posizione e guadagna un distacco tale da permettergli di vincere la gara con tranquillità. La Ducati in questo gran premio ha introdotto uno scarico doppio Akrapovic alto ed esteticamente accattivante che ha esaltato le già ottime prestazioni del motore Desmo.

Negli ultimi giri Johnny Rea rompe gli indugi e supera il compagno di squadra Sykes, aggiudicandosi la seconda posizione. Certamente Rea proverà in tutti i modi a vincere il secondo round del Gp di Aragon per cercare di consolidare la prima posizione in campionato, è facilmente prevedibile un altro bel duello Ducati-Kawasaki in Gara 2.

Purtroppo in Gara 1 manca un grande protagonista, van der Mark, che scivola con la sua Honda CBR e si ritira. Anche Leon Camier con la MW Agusta è costretto ad abbandonare la corsa per problemi tecnici. Sorprende, invece, Xavi Forès che arriva quarto con una Ducati clienti, riuscendo a superare Davide Giugliano che corre con la moto del team ufficiale Ducati.

Risultati gara 1

@Riproduzione Riservata                                                          Flavio Uccello 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.