successione di eventi che caratterizzano l’esistenza dell’uomo

Il sigillo del cielo di Glenn Cooper. L’autore è una garanzia. Recensione no spoiler

0621119_Il sigillo del cielo_Esec@01.indd

Uscito l’estate scorsa in Italia, per gli amanti del thriller storico il libro completa la serie dedicata a Cal Donovan Che dire dell’ultimo romanzo di Glenn Cooper, Il sigillo del cielo? Anche questa quarta avventura del professor Cal Donovan coglie nel segno, confermando la bravura dell’autore di indimenticabili gialli storici. L’uso di diversi piani temporali e di narrazioni parallele nei […]

Continue reading »

La gladiatrice, romanzo storico di Vladimiro Maccari. Recensione no spoiler

gladiatrice

La vita delle donne nell’antica Roma è tutta da scoprire. Nella nostra convinzione che in tempi antichi la donna fosse percepita in modo completamente diverso da oggi, caschiamo molte volte in errore. In verità, l’antica Roma era un mondo complesso, soprattutto quando l’Impero si estese così tanto da includere usi e costumi, oltre che divinità, propri dei popoli conquistati. Era […]

Continue reading »

Berlin, Brandenburger Tor 1989. Intervista a Massimo Golfieri

Berlin

La mostra che si è aperta ieri a Bologna, e che resterà aperta presso lo Studio Cenacchi fino al 28 novembre,  con i suggestivi scatti dell’artista romagnolo è stata sottoposta agli allievi dell’Università Irpina del Tempo Libero – Associazione della Terza Età di Avellino,guidata da Rita Imbimbo,  con cui stiamo proponendo un ciclo di lezioni dal titolo “Giornalisti…in web”, pensato […]

Continue reading »

Incontri con la storia ad Avella (AV). La presentazione de Il Normanno

Cattura

L’epopea normanna in Italia Meridionale raccontata, venerdì 18 ottobre, presso il Palazzo Baronale. La presentazione, organizzata dal Gruppo Archeologico Avellano “Amedeo Maiuri” con il concorso della Pro Loco Abella e della Biblioteca Comunale “Ignazio D’Anna”, è inserita in Archeologia Ritrovata, manifestazione alla XVI Edizione, organizzata con successo dai Gruppi Archeologici d’Italia Ha avuto inizio a Monteforte l’11 maggio scorso il tour […]

Continue reading »

Partita la campagna archeologica al Castello di Monteforte. Tomeo: «Dopo gli scavi la ristrutturazione»

Castello di Monteforte Torre angioina@WWWITALIA

Una storia affascinante quella che avvolge il Castello di Monteforte Irpino (AV). Posizionato in un luogo strategico per il passaggio dalla Campania Felix, oggi Terra di Lavoro, e la verde  Irpinia, sulla strada che conduceva e conduce nel granaio d’Italia, la Puglia, il Castrum vide momenti di gloria in un passato lontano e nel periodo normanno visse il suo massimo […]

Continue reading »

Le Giornate Europee del Patrimonio a Mercogliano incontrano Il Normanno

Abbazia di Loreto

Sabato 21 settembre alle 11,00 nella sala Auditorium della Biblioteca Statale di Montevergine all’Abbazia di Loreto di Mercogliano (AV) Occasione d’eccezione per la prossima presentazione del romanzo storico di Eleonora Davide; Il Normanno, che narra le vicende del signore di Monteforte Irpino, Guglielmo il Carbone, nel 1111, giunge nel sancta sanctorum della cultura irpina, la Biblioteca Statale di Montevergine a […]

Continue reading »

Magazzino n.18. Un esodo che non finisce mai

Magazzino 18

È difficile trattenere l’emozione quando si varca la soglia del Magazzino 18. Settant’anni di storia in un luogo dove tutto è fermo al prima, dove tutto odora di speranze disilluse, sono custoditi in quegli stanzoni. Grazie al cantautore romano Simone Cristicchi il Magazzino 18 è divenuto simbolo dell’esodo istriano fiumano e dalmata che iniziò nel 1943, il giorno dopo dell’armistizio, […]

Continue reading »

Segni d’impresa tra ‘800 e ‘900. Originale mostra a Trieste tra pubblicità e industria in Istria

20190907_221334

Fino al 29 settembre sarà possibile visitare, presso il Civico Museo della Civiltà istriana fiumana e dalmata in via Torino a Trieste, la mostra che racconta l’imprenditorialità istriana attraverso la pubblicità. Manifesti, insegne, confezioni hanno lasciato il segno di un’attività fiorente in tutto il periodo che dall’Ottocento si estende fino allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Dagli alimentari e conserve […]

Continue reading »

14 agosto 1944. 75 anni fa la strage di Ranzano di Fontanafredda

Ranzano1

La presenza ingombrante dei tedeschi in Friuli ricordava a tutti che l’Italia, nonostante ne fosse fuori ufficialmente dopo l’Armistizio, di fatto era ancora in guerra. Ed era anche peggio, perché si trattava di una vera e propria guerra civile. Le zone di confine risentivano da sempre dello scontro etnico ma, all’indomani dell’8 settembre 1943, questo scontro si insinuò profondamente nella […]

Continue reading »
1 2 3