TEMPO DI FAVE: FACCIAMO LA PASTA!

pasta e fave

Ecco la ricetta della pasta con le fave in 2 varianti, in bianco o con i pomodorini.

Sgranate le fave fresche ed estraete solo il baccello interno alla scorza. Scottatele in acqua bollente per qualche minuto, scolatele e tenetele da parte con un pò di acqua di cottura.

Mettete in una padella un cipollotto tritato e un filo d’olio, se volete potete aggiungervi un pò di pancetta che però toglierete appena rosolata. Aggiungete le fave e fatele cuocere mescolando secondo necessità con la loro acqua di cottura.

A questo punto avrete 2 possibilità.

Potete aggiungere dei pomodorini pachino o dei “pomodorini del piennolo”, lasciar cuocere per qualche minuto e spegnere oppure potrete far cuocere le fave più a lungo e tritarne una parte nel mixer in modo da formare una cremina in bianco con l’aggiunta di un filo d’olio.

In entrambe i casi regolate il condimento di sale e pepe e aggiungete la pasta scolata, amalgamate bene e completate con la pancetta rosolata e un’abbondante spolverata di pecorino. Servite ben caldo .

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email

About LUIGIA MERIANO

Laureata in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa. Giornalista pubblicista dal 2012. Ha conseguito un Master in Web marketing e Social Media management. Si definisce riflessiva ma determinata. Ha collaborato con il Mattino di Avellino, occupandosi prevalentemente di attualità, ma ha avuto esperienze professionali anche in altri ambiti della comunicazione, quali eventi e manifestazioni culturali. La sua formazione l’ha portata ad approfondire le tematiche legate all’universo femminile, sulle quale ha svolto anche la tesi di laurea (“Il corpo della donna tra Islam e Occidente”). E' impegnata in progetti a favore dell'inserimento delle donne nel mondo del lavoro. Tra i suoi hobby il cinema, la musica e il teatro. https://www.facebook.com/luigia.meriano Per contatti luigiameriano@wwwitalia.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.