UNITRENTO APPUNTAMENTI E SEGNALAZIONI DAL 27 GIUGNO AL 10 LUGLIO 2020

logo_unitrento_firma

Indichiamo gli appuntamenti e le inizitive dell’Università degli Studi di Trento

Lunedì 29 giugno alle 14.30
Integrazione amministrativa e Unione bancaria – Presentazione del volume di Marco Macchia a cura della Facoltà di Giurisprudenza. Discutono con l’autore: Mario Pilade Chiti (Università Luiss Roma), Andrea Magliari (Scuola IMT Alti Studi Lucca), Filippo Sartori (Università di Trento), Umberto Filotto (Università Tor Vergata). Introduce: Barbara Marchetti (Università di Trento).
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/80368/ 

Da martedì 30 giugno

Principi Attivi / Active Principles – Due nuove videolezioni con  Ivan Cardillo (Università di Trento) e Anicée Van Engeland (Cranfield University), promosse nell’ambito del ciclo online “Principi Attivi / Active Principles”. In questo periodo in cui Covid-19 pone problemi di carattere sanitario, economico e sociale, l’attività didattica e di ricerca della Facoltà di Giurisprudenza non si arresta. In questa rubrica, a cadenza settimanale, studiosi della Facoltà e ospiti stranieri forniscono alcune coordinate per orientarsi sui grandi temi giuridici e istituzionali che animano il contesto attuale: si tratta di brevi spunti, “principi attivi”, per stimolare e coltivare la sensibilità collettiva e diffondere la consapevolezza dei tanti strumenti che l’interpretazione giuridica può offrire. Gli interventi, in lingua italiana oppure inglese, vengono caricati online ogni settimana. Informazioni: https://www.unitn.it/principi-attivi

ALTRE INIZIATIVE
UniTrento: online le “storie di ricerca” – Venticinque interviste a ricercatori e ricercatrici dell’Ateneo per raccontare il dietro le quinte del loro lavoro. Nasce il progetto UniTrento-storie di ricerca, pubblicato a puntate, una alla settimana, sulla pagina dedicata del portale “UniTrento: storie di ricerca” e sui canali social di Ateneo. Al momento sono già disponibili quelle con Claudio Giunta (docente di Letteratura italiana, UniTrento) e con Claudia Paris (ricercatrice in Telecomunicazioni, UniTrento) e il 30 uscirà quella di Roberto Caso (docente di Diritto privato comparato, UniTrento). Le interviste raccontano l’attività dei ricercatori e delle ricercatrici delle varie aree disciplinari dell’Ateneo, come si organizza la loro giornata-tipo e soprattutto cosa significhi concretamente il loro lavoro. Si parla di strumenti, metodologie impiegate, percorsi, collaborazioni che permettono di produrre conoscenza. Uno sguardo intimo e aperto su una realtà che vale la pena conoscere. Il progetto è stato condotto Ilaria Ampollini, assegnista di ricerca del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale dell’Università di Trento nell’ambito del progetto CLaSTer (Come Lavora la Scienza). Dialoghi tra Università e Territorio, finanziato dalla Provincia autonoma di Trento (bando STAR). Informazioni: https://www.unitn.it/unitrentostories
Festival dell’Economia 2020
Tutti gli appuntamenti del festival promosso dall’Università di Trento, dalla Provincia autonoma di Trento e dal Comune di Trento su: https://2020.festivaleconomia.eu/

AllenaMente – Il Centro di Riabilitazione Neurocognitiva (CeRiN) dell’Università di Trento propone online una serie di esercizi per allenare le funzioni cognitive. Memoria, attenzione e linguaggio: come mantenerli in forma? “AllenaMente” ha un duplice scopo: illustrare il funzionamento del cervello e fornire alcune indicazioni su come allenarlo. Sul sito si trovano, infatti, mini-video divulgativi che illustrano le funzioni cognitive e le principali patologie che possono colpirle insieme a esercizi di diversa difficoltà. “AllenaMente” si aggiorna periodicamente con nuove sfide. Gli esercizi, progettati appositamente dallo staff del CeRiN, sono liberamente fruibili sul sito: https://www.cimec.unitn.it/allenamente

ODFLab: quattro attività a distanza – È la proposta del Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione dell’Università di Trento (ODFLab) per stare vicino a persone singole e famiglie con il team di psicologia e psicoterapia. La struttura del Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive che ha sede a Rovereto ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente il proprio personale (psicologi/e e psicoterapeuti/ee la propria esperienza per alcuni servizi virtuali specifici: supporto alle famiglie, consulenza psicologica per studenti e studentesse, progetti “giochiamo insieme” e “ti racconto una fiaba” per bambini e bambine. Tutte le iniziative si svolgono in collegamento telematico su varie piattaforme, sia in italiano, sia in inglese per raggiungere la cittadinanza e la comunità accademica. Tutte le attività sono supportate dal personale tecnico dell’ODFLab. Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/77228/

Quarantine Radio – È il progetto radiofonico in inglese per la comunità studentesca che vive l’emergenza Covid-19 lontana da casa. Lanciato da Opera Universitaria di Trento e Sanbaradio in collaborazione con l’Associazione Teatrale Studentesca (ATU), il Centro Musica e la cooperativa Mercurio. Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/77480/

“Vicini a distanza” – Come hanno reagito le università italiane all’emergenza epidemiologica? Come hanno organizzato la didattica e i servizi a distanza? Lo racconta il video “Vicini a distanza” realizzato dalla CRUI – Conferenza dei Rettori delle università italiane, lanciato lo scorso aprile attraverso i siti e le piattaforme social di tutti gli atenei italiani con l’hashtag #viciniadistanza. Anche l’Università di Trento, molto attiva in queste settimane su didattica a distanza, ricerca e servizi al territorio, ha aderito a questa mobilitazione virtuale della comunità universitaria nazionale per mostrare che gli atenei, anche durante l’emergenza Covid-19, non si sono fermati. Il video è online su: www.unitn.it

UNITRENTOMAG
È online il periodico di informazione dell’Ateneo UNITRENTOMAG www.unitn.it/mag
Gli articoli pubblicati in questi giorni sono:
– Alimentazione e lockdown. Interrogare il quotidiano: come sono cambiate le “pratiche del cibo” nell’emergenza coronavirus;
– Fake: inganni della visione umana. Una mostra interattiva aperta fino al 5 luglio a Trento alle Gallerie di Piedicastello.

 

Print Friendly, PDF & Email