XVIII Edizione di SportDays

saviano

Arriva puntuale ad Avellino anche per quest’anno la manifestazione SportDays.

Il diciottesimo appuntamento con lo sport, il divertimento e la natura si svolgerà in una nuova location che è il parco Manganelli Santo Spirito, sempre ad Avellino, a causa della inagibilità del campo C.O.N.I. per i lavori delle prossime Universiadi 2019.

Stamattina c’è stata la conferenza stampa di presentazione a cura del delegato provinciale del C.O.N.I., professore Giuseppe Saviano, accompagnato da coloro che saranno i partner della manifestazione per quest’anno.

Al tavolo erano quindi presenti il professore dell’Istituto Tecnico Agrario di Avellino Antonio Stornaiuolo, la dott.ssa Sandra Cianciullo dell’Inail, la signora Angela D’Amore del CSV di Avellino e Francesco Rodia di Actionaid.

Alcune precisazioni iniziali che potranno far comodo a coloro che intendono partecipare alla manifestazione sono che quest’anno, come dicevamo, la location è diversa e quindi la manifestazione si svolgerà a Parco Manganelli Santo Spirito e, per favorire la presenza dei giovanissimi l’Air garantirà il servizio gratuito con gli autobus di linea per gli adolescenti fino ai 13 anni dalle 17 alle 21. Questo anche per invitare i giovani e la popolazione ad usufruire maggiormente dei mezzi pubblici.

L’edizione di quest’anno è particolarmente dedicata alle famiglie in quanto il parco è adeguato alla frequentazione di queste ultime perché consente di fare delle bellissime passeggiate immersi nel verde e sono stati ripristinati a spese del C.O.N.I. i servizi igienici e di sicurezza come la recinzione.

Ci saranno come sempre la partecipazione delle tantissime associazioni sportive, come dei privati che, ogni anno, sostengono lo sforzo di organizzare la manifestazione, come anche artisti di strada, teatro e manifestazioni di intrattenimento di vario genere.

Il professore Saviano ci tiene a scusarsi per gli eventuali disagi nell’organizzazione dovuta alla nuova location in quanto ormai al campo C.O.N.I.  era già tutto prestabilito mentre essendo il parco un luogo nuovo ci si è sforzati tutti di fare del proprio meglio ma sarà inevitabile qualche imprevisto.

Ribadendo che quando parliamo di territorio dobbiamo innanzitutto parlare di rete il presidente Saviano ha presentato gli ospiti.

Francesco Rodia di Expert Italia e Expert Parente è anche il referente per la provincia di Avellino dell’associazione Actionaid. Ringrazia, nel suo saluto, il presidente Saviano per avergli dato anche quest’anno l’opportunità di poter partecipare alla manifestazione. Particolarmente importante quest’anno perché dedicata alle famiglie Expert e Actionaid saranno ben contente di parteciparvi perché finora SportDays ha promosso nella provincia di Avellino l’adozione a distanza di 350 bambini e quindi si spera di raggiungere le 400.

Angela D’Amore del CSV Irpinia Solidale, riferisce che si consolida la collaborazione con il C.O.N.I. saranno presenti con tantissime associazioni di Avellino e provincia che hanno dato la disponibilità a partecipare e il 14 giugno ci sarà la consueta festa del volontariato nella speranza di portare i bambini a conoscere il mondo delle associazioni.

Sandra Cianciullo porta i saluti della dirigente dell’Inail impossibilitata da altri impegni a partecipare alla conferenza. L’Inail è stato storicamente presente a SportDays. Quando si pensa all’ Inail e allo sport si pensa alle attività paralimpiche. In realtà l’Inail ha come missione istituzionale la tutela dell’integrità psicofisica globale della persona e, quindi, riconosce lo sport come fattore essenzialmente di potenziamento armonico della personalità. Questo sia in riferimento a un singolo individuo, sia all’individuo inserito nel gruppo perché è chiaro che l’inserimento in una squadra può essere visto, intanto, come fattore di reinserimento sociale per il disabile ma, non solo per il disabile, è un riconoscimento allo sport in generale.

Antonio Stornaiuolo racconta che la scuola ha accettato con grande piacere e interesse la proposta di Saviano a censire le specie arboree presenti nel parco. Un’ iniziativa valida e giusta dato che è importante per chi visita il parco conoscere anche la tipologia delle piante che sono state classificate per genere, specie e nome in volgare.

Bene, non resta che complimentarci, come sempre per l’alacre impegno del professore Saviano e partecipare con interesse alla 18a edizione di SportDays.

In allegato il programma

programma SportDays

 

Maria Paola Battista

@riproduzione riservata WWWITALIA.EU

Print Friendly, PDF & Email

About Maria Paola Battista

Amo ascoltare, leggere, scrivere e raccontare. WWWITALIA mi dà tutto questo. Iniziata come un’avventura tra le mie passioni, oggi è un mezzo per sentirmi realizzata. Conoscere e trasmettere la conoscenza di attori, artisti, scrittori e benefattori, questo è il giornalismo per me. Riguardo ai miei studi, sono sociologa e appassionata della lingua inglese, non smetto mai di studiare perché credo che la cultura sia un valore. Mi piace confrontarmi con tutto ciò che è nuovo anche se mi costa fatica in più. Difetti? Non ho una buona capacità di guardarmi intorno e, strano a comprendere forse, non sono molto curiosa! Grazie ai lettori di WWWITALIA per l’attenzione che riservano ai miei scritti e mi auguro di non deluderli mai. mariapaolabattista@wwwitalia.eu