D’AUTUNNO, CONTINUA LA RASSEGNA CON MASCAGNI, SCHUMANN E CHAUSSON

PostAutunno_6

Martedì 24 ottobre, al Conservatorio Cimarosa di Avellino, andrà in scena «Ensemble Cimarosa» concerto per quartetto d’archi, piano e voce sulle più famose e amate melodie composte da Schumann, Chausson, Mascagni.

«Ensemble Cimarosa» è il sesto appuntamento della nuova rassegna concertistica «D’Autunno – Concerti d’autore al Cimarosa» realizzata dal Conservatorio di Avellino  per omaggiare la grande musica classica in tutte le sue declinazioni, in un viaggio lungo tre secoli che vedrà esibirsi sul palcoscenico dell’Auditorium «Vitale» i docenti e gli allievi dell’Istituto.

Sul palco del «Vitale» saliranno il soprano Paola Francesca Natale, i violini di Antonella Forino e Mario Dell’Angelo, la viola di Simone Basso, il violoncello di Antonio Colonna, accompagnati al pianoforte da Antonello Cannavale, per un concerto straordinario che spazierà dall’800 ai primi del Novecento.

Il programma di «Ensemble Cimarosa» prevede il bellissimo «Quintetto in mi bemolle maggiore per pianoforte e archi op.44» composto nel 1842 da Robert Schumann, seguito da una chicca di Ernest Chaussone la «Chanson perpétuelle op.37» per voce e quintetto, una delle opere vocali e orchestrali più famose del compositore francese, una vera e propria canzone popolare rielaborata, ma poco eseguita per la particolarità dell’organico. Per chiudere, verrà eseguito un pregevole adattamento del maestro Colonna della famosa aria «Son pochi fiori» tratta dall’«Amico Fritz», commedia lirica in tre atti composta da Pietro Mascagni nel 1891.

Il concerto «Ensemble Cimarosa», in programma martedì 24 ottobre alle ore 21, è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.