Il documentario: “20.20 riadattamento sociale”, la solidarietà dal volto comune!

Solidarietà

Mareluna coperativa sociale onlus filma l’eroico quotidiano del volontariato

La Cooperativa Sociale Mareluna presenta un progetto ‘sui generis’ in cui i volontari, ‘angeli della solidarietà’, hanno un volto, un corpo una voce ed esprimono, attraverso i loro gesti, sentimenti di condivisione, di fratellanza e di amicizia.  La particolarità del progetto della “Cooperativa Sociale Mareluna”  sta nella divulgazionea di un documentario, autoprodotto, dal titolo “20.20 riadattamento sociale”, a firma del regista Amedeo Staiano che è riuscito ad incarnare uomini e donne che si spendono per gli altri a rischio della propria vita.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di mostrare il coraggio, la dedizione, la vitalità di donne e uomini che dedicano il loro tempo ad alleviare le difficoltà di tanti cittadini e di tante famiglie. Interfacciandosi con l’Associazione ARZANO 80022, la cooperativa e il regista Amedeo Staiano, socio volontario della Cooperativa, propugnano sentimenti di speranza, di solidarietà e di condivisione riaffermando l’essere sociale  dell’uomo e lanciando un potente messaggio, come solo le immagini sanno dare, che solo uniti, anche questa volta, debelleremo il potente e invisibile nemico del Coronavirus.

Ore e ore dedicate a filmare e a registrare atti comuni, ma ricchi di umana comprensione e di partecipazione che i volontari dell’ “Associazione Arzano 80022” hanno messo in atto per aiutare i propri concittadini di Arzano, un comune alla periferia a nord di Napoli. Alla fine delle riprese ha preso corpo un documentario di 20 minuti che la Cooperativa Mareluna, attraverso la sua presidente Silvana Adelfi, ha voluto offrire agli spettatori italiani, gratificando la dedizione e l’umanità di tanti volontari che nel momento della bisogna sono l’ancora di salvezza per tanti cittadini che si sentono soli e poveri.

Immagine

“ Il nostro contributo solidale è stato quello di essere con tutte le nostre potenzialità vicino ai volontari dell’Associazione ARZANO 80022 che ringraziamo di cuore. Attraverso loro, il nostro documentario vuole ricordare l’eroismo di tanti giovani e meno giovani che, nelle tragedie, scendono in campo senza scopi di lucro o di colore politico, ma solo per senso di umanità, di appartenenza e di solidarietà. Solidarietà che si può offrire in tanti modi, il nostro è un mondo tecnologico e no,  facendone parte, abbiamo pensato di metterlo al servizio della collettività, filmando ciò che molti potrebbe non conoscere.”   

Alla divulgazione del documentario “20.20 riadattamento sociale”  hanno aderito emittenti TV partnership morali dislocate su tutto il territorio nazionale che dal 28 Aprile, per circa un mese, lo proietteranno sulle proprie reti. Ma le adesioni sono giunte anche da molte altre società e gruppi non solo del mondo della comunicazione, che hanno impreziosito il documentario e i link della Cooperativa con il loro logo.

Arzano – afferma orgogliosamente Staiano – in realtà può essere considerata capofila di tante piccole e medie realtà sociali sparse in tutta Italia.  Il progetto no profit, della “Cooperativa Sociale Mareluna”, dalla realizzazione alla distribuzione, è stato possibile realizzarlo anche grazie alla partnership morale di ben 25 emittenti televisive Se la solidarietà è donare quel che si ha, noi abbiamo provato a donare il nostro quotidiano, la nostra professionalità, sperando che il messaggio di speranza raggiunga i cuori di chi soffre e dei più disperati”.

Mai più indicate sono le parole del grande papa santo Karol Wojtyla :

“È Innegabile il valore dei mass media. Ben usati, essi possono rendere un servizio inestimabile alla cultura, alla libertà ed alla solidarietà”.

MARELUNA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

È una realtà nata circa tre anni fa, nel  2017, con sede a Napoli con intenti umanitari e sociali. Ha lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità, la promozione umana e l’integrazione dei cittadini attraverso lo svolgimento di attività di tipo sociale e assistenziale, attraverso: “La gestione dei servizi socio-sanitari ed educativi”. Il suo impegno nel sociale è polifunzionale, interfacciandosi, anche, con Enti Locali, Strutture Pubbliche e/o Private, senza scopo di lucro. In questa tragica pandemia che ha colpito la nostra società, falcidiando decine di migliaia di vittime e costringendo ad un lockdown senza fine, alla chiusura di centinaia di migliaia di aziende e di attività, alla perdita di milioni di posti di lavoro, all’impoverimento di tantissime famiglie e alla limitazione delle libertà costituzionali, La Mareluna Cooperativa Sociale ha inteso dare un suo personalissimo contributo solidale, parallelo all’azione di tante associazioni volontaristiche.

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DELLE TRASMISSIONI DEL DOCUMENTARIO SULLE EMITTENTI ADERENTI AL PROGETTO

Questo i trailer del documentario che andrà in onda secondo il calendario programmato

Print Friendly, PDF & Email