BERGAMO: TORNA IL CHEAP VIDEO CONTEST

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Arriva la seconda edizione del concorso Cheap Video Contest, il concorso, organizzato dal Comune di Bergamo, attraverso la rete degli Spazi Giovanili e con l’esecuzione da parte di Consorzio Solco Città Aperta e HG80 impresa sociale, di video a tema realizzati con mezzi di produzione non professionali, con l’obiettivo di promuovere il tema attraverso il coinvolgimento diretto e l’inventiva dei giovani artisti.

Argomento del concorso 2016 sarà il Riciclo, in tutte le sue diverse interpretazioni: il primo classificato si aggiudicherà un premio dal valore di 400 € (quattrocento) lordi e il secondo un premio dal valore di 200 € (duecento) lordi.

Sostenendo l’utilizzo di attrezzature come gli smartphone e fotocamere, il video-concorso si propone di coinvolgere attivamente giovani talenti artistici mettendo in luce espressività che altrimenti non avrebbero un mezzo attraverso cui esprimersi e, contemporaneamente, di mappare e mostrare nella loro eterogeneità le nuove tecnologie della produzione visiva.

Per l’edizione 2016 del progetto si è costituita una collaborazione con l’Associazione Festival dell’Ambiente, che da tre anni organizza una manifestazione pubblica nel centro di Bergamo per sensibilizzare i cittadini sulle tematiche ambientali.

 

Chi può partecipare
Il concorso è riservato a giovani, singoli o gruppi, residente in provincia di Bergamo (per i gruppi almeno un componente) con età inferiore ai 25 anni, cioè nati a partire dal 1990. Non possono iscriversi al concorso i professionisti del settore.

Con cosa partecipare
Il concorso richiede la realizzazione di un cortometraggio di massimo 90 secondi girato con smartphone o fotocamere non professionali, che abbia come tema il riciclo nelle sue diverse interpretazioni.
Il concorso invita i giovani film-maker a ripensare l’idea di riciclo in maniera creativa e originale, con la possibilità di affrontare una serie di temi cardinali quali: il rispetto per l’ambiente, la valorizzazione del territorio, il consumo sostenibile, il riciclo dei materiali, il riutilizzo creativo ed ecologico etc.

Come partecipare
I registi dovranno far pervenire entro il 14 maggio 2016 alle ore 12.00 le loro opere e la relativa scheda di iscrizione, corredata dalla fotocopia del documento di identità, a spaziopolaresco@comune.bg.it utilizzando per l’invio dei file video la piattaforma WeTransfer. I partecipanti minorenni dovranno inoltre allegare la dichiarazione dei genitori. I video dovranno essere inviati in formati compressi di uso comune (per esempio .mp4 e .avi)

Criteri di selezione
Le opere partecipanti saranno visibili dal 15 maggio sul sito giovani.bg.it, sulla pagina Facebook Giovani Bergamo e sul profilo ufficiale youtube Giovani Bergamo dove sarà possibilevotare il proprio video preferito. I 15 video che otterranno più voti accederanno alla finale e saranno proiettati all’interno del festival dell’ambiente che si terrà il 27, 28 e 29 maggio 2016.
Il giorno 29 maggio, in occasione della terza giornata del Festival dell’Ambiente, saranno decretati i vincitori del concorso da una giuria tecnica formata da professionisti del settore appositamente nominati. La giuria giudicherà i video sulla base di criteri di originalità nella costruzione del soggetto, efficacia del messaggio, abilità nella realizzazione e attinenza al tema. Non verranno presi in considerazione fattori tecnici.

Premi
Il primo classificato si aggiudicherà un premio dal valore di 400 € (quattrocento) lordi e il secondo un premio dal valore di 200 € (duecento) lordi. Ai premi verrà applicata una ritenuta d’acconto pari al 20% del totale.

Per informazioni
spaziopolaresco@comune.bg.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.