IFIGENIA SIAMO NOI. LA PRESENTAZIONE IN IRPINIA

Continua l’impegno del Consorzio Alta Irpinia di Lioni, del P.O. “G.Criscuoli” di Sant’Angelo dei Lombardi e del Distretto Sanitario 3 ASL AV  nella campagna di sensibilizzazione ed informazione del Centro Antiviolenza “Di Donna”, istituito sul territorio dell’Alta Irpinia. Se la poesia è illuminazione improvvisa, dilatazione della conoscenza dell’anima, il pensiero poetico femminile si dispiega in tutta la sua profondità nell’antologia “Ifigenia siamo noi” (Scuderi Editrice 2014), che sarà presentato, venerdì 18 marzo a Lioni, a partire dalle ore 17, presso l’aula consiliare del Comune.

L’iniziativa si colloca del ciclo di incontri itineranti “Riflessioni e sentimenti”, e ha come titolo “Ben – Essere e Ben –Vivere”, nello specifico “Voci del Mediterraneo: dal mito ad oggi”. Dopo i saluti del sindaco Rodolfo Salzarulo, del presidente Consorzio Alta Irpinia, Vito Farese, di  Antonietta Siciliano, sub commissario Asl Av, e dei sindaci del Consorzio Alta Irpinia, seguiranno gli interventi di Pasquale Ferrara e Patrizia Delli Gatti, referenti Cav (Accoglienza e cultura innovativa), di Pasqualina Chirico, psicologa Cav “Non violenza è cultura”. Moderatore dell’incontro, Angelo Frieri.

Oltre all’editrice Giovanna Scuderi e al curatore dell’antologia, Giuseppe Vetromile, parteciperanno anche le  poetesse: Gaetana Aufiero, Rita Pacilio, Amalia Leo, Regina Celia Pereira De Silva, Vera Mocella, Anna Tumanova, che fanno parte dell’antologia.  L’iniziativa ha l’obiettivo di diffondere la cultura di prevenzione della violenza di genere, proponendo momenti e spunti di riflessione, valorizzando la partecipazione attiva dei cittadini e la condivisione con le Associazioni di Volontariato, e con le Istituzioni del territorio che si occupano del benessere delle donne e dei bambini. Ospite della serata, Luisa Del Vecchio, stilista italoargentina della Federmoda del CNA.  L’incontro sarà allietato da Patrizia Girardi, alla chitarra. Inoltre, la poetessa Rosa Battista presenterà alcuni brani tratti da “Petali e fronne” e la scrittrice Angela Ragusa  brani tratti da “Inverso ritorno”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.