Il presepe prende vita grazie all’arte di Armando Andolfi a Monteforte Irpino

Antonio Tonino Armando Andolfi

Dopo un anno di assenza torna in mostra il presepe meccanico di Armando Andolfi a Monteforte Irpino (AV). La cappella della Madonna del SS. Rosario, attigua al Comune in via Loffredo, diviene per le festività natalizie sede dell’esposizione del presepe artistico.

Presepe 1

Abbiamo già descritto in un precedente articolo, redatto in occasione della scorsa edizione, le fantastiche costruzioni meccaniche di Andolfi, capaci di rendere viva la rappresentazione sacra e tradizionale, tra mestieri e gesti propri della Napoli del Settecento e di un recente passato della vita contadina delle nostre regioni.

Le nuove creazioni che arricchiscono quest’anno di figure e citazioni storiche il presepe sono le pecorelle meccaniche e il pestaggio della canapa. «Questa pianta – ci racconta l’artigiano – cresceva rigogliosa ad Aversa, il paese da cui provengo, e ricordo che veniva pestata con un maglio per sfibrarla e ridurla in fibre che poi venivano lavorate in fili dalle donne. Mi è sembrata una buona idea riprodurre anche questo mestiere ormai scomparso».

presepe 2

Ma il presepe cattura per l’armonia capace di concentrare intorno alla sacra famiglia pezzi artistici di per sé separati, mentre sul presepe in dieci minuti viene riprodotto lo scorrere del tempo con l’alternarsi del giorno e della notte con un sapiente gioco di luci, finché le macchine si fermano per qualche secondo prima di riprendere l’attività in un nuovo giorno.

A dare una mano al Signor Andolfi il maestro Antonio Ercolino e Franco Basile che in soli sei giorni hanno supportato l’artista nell’allestimento di un impianto di grande effetto scenico. E, come ogni anno, stupisce la presenza preziosa dell’arte sartoriale della Signora Andolfi che ha vestito, fino alle sottogonne, tutte le statuine mobili, portandoci indietro nel tempo e stimolando la nostra fantasia.

Sarà difficile non lasciarsi rapire da questa installazione. Quindi consigliamo una visita a Monteforte. Il presepe vi aspetta dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 tutti i giorni.

Nella foto in alto: Antonio Ercolino e Armando Andolfi

©Riproduzione riservata WWWITALIA

L’ARTE DEL PRESEPE IN MOVIMENTO A MONTEFORTE IRPINO

Print Friendly, PDF & Email

About Eleonora Davide

IL DIRETTORE RESPONSABILE Giornalista pubblicista, è geologa (è stata assistente universitaria presso la cattedra di Urbanistica alla Federico II di Napoli), abilitata all’insegnamento delle scienze (insegna in istituti statali) e ha molteplici interessi sia in campo culturale (organizza, promuove e presenta eventi e manifestazioni e scrive libri di storia locale), che artistico (è corista in un coro polifonico, suona la chitarra e si è laureata in Discipline storiche della musica presso il Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino). Crede nelle diverse possibilità che offrono i mezzi di comunicazione di massa e che un buon lavoro dia sempre buoni risultati, soprattutto quando si lavora in gruppo. “Trovo entusiasmante il fatto di poter lavorare con persone motivate e capaci, che ora hanno la possibilità di dare colore e sapore alle notizie e di mettere il loro cuore in un’impresa corale come la gestione di un giornale online. Se questa finestra sarà ben utilizzata, il mondo ci apparirà più vicino e scopriremo che, oltre che dalle scelte che faremo ogni giorno, il risultato dipenderà proprio dall’interazione con quel mondo”.