OCTOBER 26 DRIVING: LA SFIDA E’ SULLA STRADA!

Le donne saudite sfideranno una legge ingiusta, che non consente loro di ottenere la licenza di guida. Nonostante molte di loro sappiano guidare la macchina e si sostituiscano frequentemente ai loro mariti nell’accompagnare i bambini a scuola, di fatto sono passibili di arresto.

E’ ciò che è successo a molte donne che negli ultimi due anni hanno voluto dimostrare il loro dissenso da un abuso mutuato da regole religiose. Queste avevano, infatti, pubblicato su YouTube, per protesta, i filmati che le riprendevano alla guida della propria auto; molte, arrestate, hanno dovuto mettere per iscritto che non guideranno mai più. Due petizioni promosse non hanno avuto seguito. Qualche giorno fa ne è partita un’altra su internet che ha raggiunto già la quota di 8700 firmatari.

Il 26 ottobre sarà mobilitazione generale in Arabia Saudita, perché le donne guideranno esponendo pubblicamente il contrassegno dell’iniziativa OCTOBER 26 DRIVING, sperando questa volta di avere maggiore successo.

Il processo di emancipazione della donna nei paesi arabi è inarrestabile, solo che le donne lo vogliano davvero.

                                                                                                                                       Eleonora Davide

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.