24 Ore di Le Mans 2019: Toyota vince con Alonso, Buemi e Nakajima. Ferrari in testa nella GTE Pro

Ferrari -Af -Corse -vince-la-Le-Mans-2019

24 Ore di Le Mans 2019: Toyota vince con Alonso, Buemi e Nakajima.

Ferrari in testa nella GTE Pro.

 

Toyota porta entrambe le vetture al traguardo, vincendo a mani basse l’ottantasettesima edizione della 24 Ore di Le Mans nella classe LMP1. Ferrari vince nella GTE Pro con il team AF Corse.

Dal ritiro di Porsche e Audi nella massima categoria dal Wec (World Endurance Championship) la Toyota è rimasta l’ultima grande casa automobilistica in LMP1. La vittoria in termini di prestazioni era scontata nei confronti dei prototipi dei rivali, meno scontato è far arrivare, senza incidenti o rotture, due vetture del genere al traguardo dopo ventiquattro ore di gara. L’equipaggio vincente è quello composto da Alonso, Buemi e Nakajima. Fernando Alonso ottiene il suo secondo successo a Le Mans e ambisce alla Triple Crown: riconoscimento destinato a chi ha vinto il campionato di Formula 1, la 24 Ore di Le Mans e la 500 Miglia di Indianapolis.

La battaglia più avvincente si consuma nella categoria GTE Pro, dove la Ferrari del team AF Corse vince dopo un digiuno che dura dal 2014 (anno in cui vinse con Fisichella alla guida). Il Cavallino riesce a strappare il dominio alle Ford Gt e si difende dalle Corvette.

Risultati Gara

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.