MERCEDES VINCE IL MONDIALE COSTRUTTORI IN TEXAS

hamilton spa

La Mercedes vince il campionato costruttori di Formula 1, Hamilton porta la freccia d’argento alla vittoria ad Austin in Texas. Sebastian Vettel arriva secondo dopo un’ottima prestazione.

Dopo le sfortune a Singapore e Suzuka la Ferrari ha perso l’opportunità di aggiudicarsi il mondiale, e adesso la Mercedes raccoglie gli allori in America. Lewis Hamilton duella fin dall’inizio con Sebastian Vettel, ma il suo passo gara è nettamente superiore al ferrarista e vince con grande vantaggio sugli avversari.

Dal canto suo Vettel riesce ad insidiare Hamilton in partenza superandolo alla prima curva, ma dopo pochi giri si arrende alla superiorità di Hamilton. Tuttavia, nonostante una scarsa prestazione della Ferrari con le gomme medie riesce a tenere un ritmo buono. Realizza un sorpasso spettacolare su Bottas nelle fasi finali del Gran Premio, riuscendo a sopravanzare la Mercedes in esterno curva evitando un doppiato sulla destra. Termina la corsa in seconda posizione.

Il colpo di scena avviene all’ultimo giro, quando Kimi Raikkonen viene raggiunto da Max Verstappen (Red Bull) che lo supera aggressivamente all’ultima curva. A quel punto sembra che il finlandese abbia perso il podio, ma i commissari giudicano la manovra di Verstappen irregolare (per taglio curva).

Nella saletta dedicata ai podisti si verifica una scenetta imbarazzante. Raikkonen sale verso il podio e si trova di fronte un Verstappen ignaro della decisione dei commissari, a quel punto il pilota della Red Bull capisce la situazione e si allontana visibilmente arrabbiato.

I piloti della Ferrari riescono, quindi, a guadagnare il podio dimostrando una grande competitività. Ma il mondiale è  Mercedes.

Risultati gara Austin

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.