PRESENTAZIONE FERRARI SF70H

ferrari sf70h

La Ferrari ha presentato la nuova SF70H insieme ai piloti Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen e il giovane Antonio Giovinazzi.

In onore dei settant’anni della casa del Cavallino il team ha deciso di inserire il numero 70 nel nome della nuova monoposto. Fortunatamente, le novità non sono solo nel nome, aerodinamicamente la vettura adotta soluzioni estreme e inedite rispetto alle altre squadre. Al posteriore c’è una grande “pinna” longitudinale su cui è installata un’ala trasversale, l’effetto visivo è notevole ma il grosso dell’aerodinamica è dato dal sotto scocca della vettura e da quelle componenti meno visibili a uno sguardo poco approfondito. Nell’anteriore la SF70H mantiene il musetto con la protuberanza nell’estremità. Rispetto alla Mercedes il passo della monoposto è inferiore ma è più larga nella parte posteriore.

Ovviamente, le informazioni tecniche attuali sono scarse e bisognerà aspettare i test a Barcellona per intuirne il potenziale.

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.