ROSBERG IN POLE AL GP DI UNGHERIA

nico-rosberg-ungheria-2016

Nico Rosberg conquista la ventisettesima pole position in carriera, beffando Hamilton negli ultimi minuti.

Le qualificazioni del GP di Ungheria sono state caratterizzate dal tempo incerto. Inizialmente, la pioggia torrenziale costringe a ritardare l’inizio della Q1. Nella Q2 la pista comincia ad asciugarsi, e in questo frangente  le scelte strategiche dei team fanno la differenza.

A tal proposito, la scuderia di Maranello sbaglia il tempismo facendo rientrare Raikkonen troppo presto ai box. Con la pista sempre più asciutta gli avversari migliorano i tempi e il finlandese scivola in tredicesima posizione, non accedendo in Q3.

Nell’ultima manche, le Mercedes dettano legge come al solito, ma Lewis Hamilton sembra favorito. Tuttavia, negli ultimissimi istanti una bandiera gialla impedisce all’inglese di migliorare il suo tempo e Rosberg ne approfitta per soffiargli la pole.

Sempre a causa della stessa bandiera gialla, Sebastian Vettel deve accontentarsi della quinta posizione, alle spalle delle Red Bull.

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.