VETTEL TRIONFA IN BAHRAIN, HAMILTON INSEGUE

vettel bahrain

Sebastian Vettel vince la seconda gara della stagione in Bahrain diventando leader provvisorio della classifica iridata.

Le due prime gare del campionato la Ferrari ha ottenuto ottimi risultati, ma oggi riconfermando le ottime prestazioni viste in Australia e Cina dimostra di avere un potenziale di primo livello. Nonostante i problemi nelle prove libere e le delusioni in qualifica le Rosse hanno portato a casa trentasette punti. Sebastian Vettel parte subito bene e supera Hamilton, mettendosi all’inseguimento di Valtteri Bottas (partito primo con la sua Mercedes). Il tedesco della Ferrari è il primo a rientrare ai box e dopo la sosta entra il regime di safety car per via di un incidente in pista, così anche gli altri piloti rientrano per il cambio gomme.

Quindi Vettel si ritrova in prima posizione e la mantiene fino all’ultimo giro. Lewis Hamilton cerca per tutto il tempo di recuperare il distacco con il ferrarista dovendo anche fare i conti con una penalità di cinque secondi per aver rallentato un avversario. Kimi Raikkonen sembra destinato a una delle solite gare senza pretese, invece, nel corso dei giri si riscatta mettendo a segno due bei sorpassi e terminando in quarta posizione.

Grande assente in gara è Verstappen che per un errore di guida finisce in sottosterzo in una curva e urta una barriera.

Risultati gara

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.