Vince Verstappen a Hockenheim, super rimonta per Vettel

Max Verstappen Hockenheim

Max Verstappen conquista un altro successo inaspettato, non da meno Sebastian Vettel che arriva secondo con una rimonta incredibile in condizioni avverse. Debacle per Mercedes.

Il team Mercedes contava di realizzare l’ennesima doppietta e per di più sul circuito di casa, a Hockenheim, per celebrare i 125 anni di attività nel motorsport. Il clima ha stravolto i piani delle diverse scuderie, costringendo a repentini cambi di strategia. La Ferrari è partita svantaggiata per via dei problemi di affidabilità riscontrati nelle qualifiche, con Vettel in partenza dalla ventesima posizione.

Nella prima metà di gara Lewsi Hamilton domina la gara come suo solito, ma l’alternanza della pioggia ha minato la sua posizione. A sfruttare al meglio la situazione è Charles Leclerc che, aiutato da una buona strategia della Ferrari, riesce ad arrivare ai vertici della classifica, scalando posizioni a furia di sorpassi. Verso metà gara le cose si complicano, il tempo peggiora, e Leclerc in quel momento ha le slick rosse, scivola all’ultima curva e butta alle ortiche una splendida gara.

La sfortuna colpisce anche Hamilton, finisce due volte fuori pista: nella prima danneggia l’auto ma rientra ai box e riparte; la seconda finisce in testacoda e rientra nelle ultime posizioni, terminerà la gara in coda al gruppo.

Nel corso della gara finiscono fuori sei piloti, una vera prova a eliminazione. Dopo l’ennesimo rientro della safety car, negli ultimi giri, Vettel riprende la sua rimonta (interrottasi all’ottava posizione per diverso tempo).

Solo l’anno scorso Vettel perse una gara perfetta andando fuori pista a causa della pioggia proprio sul circuito tedesco. Questa volta resta concentrato e supera un ottimo Stroll e Kvyat agguantando la seconda posizione.

Primo su tutti Max Verstappen che ancora una volta sfrutta le debolezze altrui e si impone col suo talento, regalando alla Red Bull un altro trionfo.

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.