GAV SUMMER LEAGUE 2019

GAV SUMMER LEAGUE

Dopo il successo della 1a edizione, torna la Summer League pronta a catalizzare l’attenzione di appassionati ed addetti ai lavori dal 21 al 23 giugno prossimi.

Nuova la location, in quanto la kermesse si terrà a Giugliano in Campania, e nuovo il main sponsor, la GAV Sportswear, che accompagnerà la manifestazione per tre giorni di entusiasmante pallacanestro e che darà il nome all’intera manifestazione.

Confermatissima invece la formula del Torneo, che prevede 4 squadre partecipanti, 3 giornate di gara con formula Round Robin e 50 atleti provenienti dall’Italia e dall’estero.

Gli atleti, saranno di categoria “under”, quindi tutti i nati tra il 1998 e il 2001, ma non è esclusa la presenza di “senior”, quindi ragazzi di età superiore.

Il reclutamento avverrà tramite agenzie dedicate che manderanno “in campo” gli atleti in modo che possano essere visionati dalle società.

Oltre alle due gare quotidiane, la kermesse sarà contornata da una serie di attività collaterali che trasformeranno Giugliano e la GAV Summer League in un vero e proprio polo di riferimento per l’intero movimento, che coinvolgerà allenatori, arbitri e le giovanili di diverse società del territorio.

La direzione tecnica della Summer League è condivisa da Vittorio Di Donato, direttore sportivo della A.D. Pallacanestro Partenope e Andrea Capasso, agente FIP.

“Si riparte da dove avevamo lasciato – dice Di Donato – dopo gli ottimi riscontri avuti dalla prima edizione che ci hanno confortato sul lavoro svolto e motivato ad arricchire ulteriormente una kermesse che vuole diventare un appuntamento fisso dell’estate dei canestri”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Capasso: “L’intento è quello di alzare ulteriormente il livello tecnico dei giocatori, avremo allenatori importanti, l’obiettivo è creare una vetrina per i migliori giovani in circolazione coinvolgendo le principali agenzie italiane”.

Print Friendly, PDF & Email

About Maria Paola Battista

Amo ascoltare, leggere, scrivere e raccontare. WWWITALIA mi dà tutto questo. Iniziata come un’avventura tra le mie passioni, oggi è un mezzo per sentirmi realizzata. Conoscere e trasmettere la conoscenza di attori, artisti, scrittori e benefattori, questo è il giornalismo per me. Riguardo ai miei studi, sono sociologa e appassionata della lingua inglese, non smetto mai di studiare perché credo che la cultura sia un valore. Mi piace confrontarmi con tutto ciò che è nuovo anche se mi costa fatica in più. Difetti? Non ho una buona capacità di guardarmi intorno e, strano a comprendere forse, non sono molto curiosa! Grazie ai lettori di WWWITALIA per l’attenzione che riservano ai miei scritti e mi auguro di non deluderli mai. mariapaolabattista@wwwitalia.eu