Marquez è inarrestabile. Monologo a Brno

marq

Marc Marquez si prende la vittoria numero 50 in carriera – e la sesta stagionale – nel GP della Repubblica Ceca, a Brno.

La gara, posticipata di 40 minuti a causa di una forte pioggia caduta al termine della Moto2, è stata un affare personale dello spagnolo. Marquez, che scattava dalla pole, è partito bene e si è limitato a gestire il vantaggio sugli avversari, Dovizioso in primis, per poi spingere nel finale e assicurarsi il successo.

Il podio è stato completato da due Ducati, quella di Dovizioso, al momento unico competitor credibile di Marquez per il mondiale, e quella “satellite” di Miller, bravo a superare la Suzuki di Rins nel finale.

Notte fonda per la Yamaha, con Valentino Rossi solo sesto e in difficoltà persino con la KTM di Espargaro (più veloce sul dritto). Il Dottore torna ad essere la miglior Yamaha in gara dopo le ultime prestazioni terminate con cadute e prestazioni deludenti. Vinales, infatti, ha chiuso solo in undicesima posizione, al termine di una gara anonima. Occorrono riflessioni nei box, anche e soprattutto per la prossima stagione.

Francesco Medugno

@ Riproduzione Riservata

Print Friendly, PDF & Email

About Francesco Medugno

26 anni, laureato in Lettere classiche, ama il Moto GP. Scrupoloso e preciso, la sua altra passione è il Cinema. E' giornalista pubblicista. Sta sperimentando nuovi modi di comunicare. https://www.facebook.com/ffranciscake13 Per contatti francescomedugno@wwwitalia.eu