Rins, vittoria al fotofinish. Beffato Marquez

rins

Alex Rins supera il traguardo 13 millesimi prima di Marc Marquez e vince la sua seconda gara in stagione, sul tracciato di Silverstone, tradizionalmente favorevole alla sua Suzuki.

Lo spagnolo si è messo in marcatura stretta su Marquez sin dai primi giri, studiandolo per tutta la durata della gara e ingaggiando un duello di nervi con l’avversario. Nelle ultime due tornate Rins ha rotto gli indugi, provando più volte a superare il campione del mondo, che poteva contare su una moto più potente sui due rettilinei della pista britannica. All’ultima curva, quando tutto sembrava ormai scritto a favore di Marquez, Rins riesce ad uscire con maggior grip e accelerazione e a tagliare il traguardo appena 13 millesimi prima dell’avversario. Per Marquez, si tratta della seconda gara consecutiva persa all’ultima curva, dopo il sorpasso subito da Dovizioso in Austria.

Proprio Dovizioso è vittima di una grande paura ad inizio gara: la sua Ducati finisce sulla Yamaha di Quartararo, cascato a terra, e catapulta il forlivese in aria, facendolo cadere bruscamente sull’asfalto. Per fortuna, solo un brutto colpo e una perdita momentanea di memoria per Dovi, sottoposto a controlli medici. Con lo “zero” di oggi, il mondiale può dirsi chiuso a favore di Marquez.

Buona prova per la Yamaha di Vinales e Rossi, finiti rispettivamente terzo e quarto. La moto non può ancora competere per la vittoria a causa di limiti enormi in termini di potenza ma sta riacquisendo la facilità di guida, sua ancestrale caratteristica.

Nota di merito per Morbidelli, quinto con la Yamaha Petronas.

Francesco Medugno

@ Riproduzione Riservata

 

Print Friendly, PDF & Email

About Francesco Medugno

26 anni, laureato in Lettere classiche, ama il Moto GP. Scrupoloso e preciso, la sua altra passione è il Cinema. E' giornalista pubblicista. Sta sperimentando nuovi modi di comunicare. https://www.facebook.com/ffranciscake13 Per contatti francescomedugno@wwwitalia.eu