Hamilton vince il Gp d’Italia, secondo Raikkonen

Hamilton Paul Richard

Lewis Hamilton vince per la quinta volta di fila a Monza. Disfatta Ferrari con Raikkonen che arriva secondo e Vettel che deve ricostruire tutto con una rimonta.

Il Gran Premio d’Italia sembrava iniziare con i migliori auspici con le Rosse in prima fila, ma alla partenza Hamilton comincia subito aggressivo. Dopo il secondo rettilineo, alla Variante della Roggia, il campione della Mercedes si sposta all’esterno e tira la staccata, approfittando del fatto che Sebastian Vettel è rallentato da Raikkonen che è in testa. A quel punto Vettel tenta di mantenere la posizione a tutti i costi e viene urtato da Hamilton, la sua Ferrari va in testacoda. La manovra viene giudicata regolare e Vettel deve ripartire dal fondo dello schieramento.

Per tutta la gara Sebastian si impegna in una furiosa rimonta ma le gomme non lo aiutano e deve effettuare due pit stop, compresa la riparazione dell’ala anteriore. Termina la gara in quarta posizione limitando i danni il più possibile. Per quanto riguarda Raikkonen, di certo non è stato un buon gregario come lo è stato Bottas per Hamilton ma ha lottato fino alla fine con le Mercedes. Proprio Valtteri Bottas ha ricevuto l’ordine di scuderia di ostacolare Raikkonen, riesce nell’obiettivo. La Ferrari di Kimi comincia ad accusare un forte blistering (imperfezioni che si formano nello pneumatico) e negli ultimi giri il finlandese è costretto a lasciar passare Hamilton.

La strategia unita all’indiscutibile talento portano Hamilton a una vittoria importante in ottica mondiale, ora distacca Vettel di ventisette punti a sette gare dalle fine.

Risultati Gara

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.