The Voice Within, il nuovo album di Luca Sellitto

sellitto

Luca Sellitto realizza il suo primo album da solista, The Voice Within, con il suono potente e veloce visto nel precedente lavoro targato Stamina.

Il chitarrista campano fondò nel 2007 gli Stamina, un gruppo progressive metal di cui abbiamo parlato in passato sul nostro giornale. La sua formazione musicale si è affinata in conservatorio e ha trovato espressione nel cosiddetto neoclassic power metal. Questo genere che miscela le tecniche della musica classica alla velocità e alla forza del metal ha trovato largo seguito nel nord Europa. Non a caso, il tour del nuovo album ha coperto Polonia, Spagna, Italia, Olanda, Belgio, Germania e Austria.

Il lavoro musicale fatto in The Voice Within rispetta un certo equilibrio, sia all’interno dei brani che tra i brani stessi, alternando parti veloci e adrenaliniche a ritmi più lenti e melodici. La chitarra elettrica la fa da padrona, sapientemente suonata da Sellitto. Lo stile pulito e veloce si avvicina allo shredding, una caratteristica di questo genere. Non mancano, tuttavia, parti arpeggiate o realizzate con una chitarra classica, il tutto, opportunamente trattato elettronicamente.

Un brano molto interessante risulta essere Etude, dove si può apprezzare una melodia che ricorda le fughe di settecentesca memoria (pensiamo a Scarlatti ecc) e non a caso compare un clavicembalo sintetizzato in alcuni tratti del pezzo. Ma il più coinvolgente è The Land of The Vikings, molto orecchiabile e pieno di carica.

La formazione adoperata per il lavoro è diversa da quella vista con gli Stamina, ma resta ugualmente internazionale è molto qualificata. Basti pensare che la maggior parte di questi artisti ha lavorato con il leggendario chitarrista metal Yngwie Malmsteen.

Andando in ordine troviamo in formazione:

Patrick Johansson, batteria; Svante Henryson, basso e archi;  Göran Edman, cantante nel secondo brano; Henrik Brockmann, cantante nel brano quattro; Rob Lundgren, cantante nei brani 1, 5 e 7; Luca Sellitto, chitarrista e tastiere.

Un album da ascoltare a tutto volume e con un buon impianto audio. Questo, come altri lavori di pregio, sono sempre più preziosi in un panorama musicale mondiale generalmente impoverito.

L’album è distribuito dalla Soulfood Music Distribution.

Print Friendly, PDF & Email

About Flavio Uccello

Ha 25 anni, giornalista pubblicista, consulente assicurativo e finanziario per Generali Italia. Oltre a trattare argomenti di natura socioeconomica, ha una smodata passione per i motori e il motorsport di cui scrive diffusamente nelle nostre rubriche. Ama leggere ed è molto curioso. Ha una gran voglia di comunicare con il mondo.