Buon compleanno bici allo Spin Cycling Festival!

loghiSpin

Buon compleanno bici! Quest’anno la bicicletta compie 200 anni e ad celebrarla arriva, a settembre, un festival di 3 giorni dedicato alle ultime novità legate al suo mondo. Il 22, 23 e 24 settembre presso il Guido Reni District di Roma (quartiere Flaminio, accanto al Museo MAXXI) tutti in sella allo Spin Cycling Festival!
La cultura della ciclabilità è diventato un tema molto sentito e rappresenta uno dei maggiori sintomi di civiltà di un Paese. Siamo ancora lontani da politiche di mobililità ecosostenibile e di rinnovamento dello spazio pubblico ma l’interesse verso il mondo delle due ruote cresce sempre più.
Lo Spin Cycling Festival Roma è organizzato da IMF Foundation con il sostegno di Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale, il patrocinio di UCI – Unione Ciclistica Internazionale e FCI – Federazione Ciclistica Italiana, e la partnership di Touring Club Italiano,FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta, Granfondo Campagnolo Roma, CycloPride Italia APS.

L’idea nasce, però, a Londra per offrire un momento di confronto e informazione, ma diventa in breve tempo un fenomeno mondiale. Durante l’evento sarà possibile svolgere numerose attività: provare le biciclette dei migliori produttori (dai noti marchi internazionali alle bici elettriche ed innovative di start up e giovani designer), partecipare all’itinerario del GRAB, il Grande Raccordo Anulare delle Biciclette, ascoltare i talk show cui interverranno i protagonisti del ciclismo mondiale, assistere alla proiezioni di film tematici sul mondo della bici e gustare ottimo cibo.

Spin 3

Tra gli eventi degni di nota si segnala l’esposizione della bicicletta carenata PulsaR, record italiano di velocità, progettata dal team Policumbent del Politecnico di Torino e la presenza, nell’area “Spin talk”, di Sio (Simone Albrigi), noto YouTuber e fumettista italiano, di ritorno da un giro in bici al Circolo Polare Artico. Tantissimi i nomi del mondo dello sport e del ciclismo che interverranno allo Spin festival tra cui Gianluca Santilli, presidente della Granfondo Campagnolo Roma, Alberto Fiorillo, responsabile Aree Metropolitane di Legambiente, portavoce progetto GRAB; Anna Becchi, vicepresidente Salvaiciclisti Roma e referente del progetto BikeToSchool Roma; Lamberto Mancini, Direttore Generale del Touring Club Italiano; lo scrittore e musicista Andrea Satta.
Per i più piccoli ci saranno laboratori sull’educazione stradale ed una mostra dei migliori illustratori nazionali ed internazionali sul mondo della bicicletta, tra cui Riccardo Guasco, Emilio Rubione, Toni Demuro e Roberta Mistretta.
Per tutti i bikers sarà disponibile l’acceso ad un Ciclo Club con biblioteca, ciclofficina, bar, proiezioni di video. A concludere la manifestazione, domenica 24, vi sarà il concerto di Têtes de Bois.

Orari e costi d’ingresso sul sito web

@Riproduzione riservata                                                   Gemma Alifano

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.