Conclusa la XXVI Edizione del Premio Internazionale “ARTE E CULTURA”. I vincitori

Premio Internazionale “ARTE E CULTURA” 2022, Concorso Internazionale di Pittura, Scultura, Fotografia, Baby Artisti, Poesia lingua e vernacolo, Narrativa e Giovani Poeti

Anche quest’anno si è svolto il Premio, con l’entusiasmo delle ripartenze in presenza senza limitazioni, che ha caratterizzato la primavera 2022. Unica differenza il luogo che quest’anno ha accolto la kermesse artistico-letteraria, che da molte edizioni si svolgeva a Cava de’ Tirreni. Palazzo Genovese a Salerno, nel cuore della città campana, ha offerto una location di grande visibilità al concorso e alla mostra che ha accolto visitatori per tutta la settimana dal 18 al 26 giugno.

A conclusione della settimana di eventi ed esposizioni, la cerimonia di premiazione si è svolta, appunto, a Salerno a Palazzo Genovese il 25 e 26 Giugno 2022.

Il concorso, promosso dell’Accademia Internazionale Arte e Cultura Michelangelo Angrisani,

si è svolto con grande successo e con la partecipazione di Artisti, Poeti e Baby Artisti, provenienti dal territorio nazionale, Israele, Algeria, Romania, Tunisia e Macedonia. Hanno portato il loro saluto: l’arcivescovo di Amalfi – Cava de’ Tirreni, S.E. Mons.Orazio Soricelli; la dott.sa Edda Cioffi, madrina del Concorso, psicologa e presentatrice televisiva; l’assessore alla Cultura di Cava de’ Tirreni, prof. Armando Lamberti; Paola La Valle, giornalista e scrittrice; Eleonora Davide, scrittrice e giornalista; Antonella Cicale, poetessa e critica letteraria. Sono intervenuti l’attore e ambasciatore del sorriso nel mondo Angelo Iannelli, in arte Pulcinella, e il musicista Ernesto Tortorella. Ha condotto Franco Bruno Vitolo, insegnante di professione e giornalista per passione.

All’interno della kermesse letteraria sono stati inseriti, come sempre degli eventi, in particolare la presentazione di libri.

Un programma ricco quello offerto ai visitatori che è partito sabato 18 Giugno con l’apertura della mostra delle opere in concorso e ha visto domenica 19 Giugno, durante la cerimonia di inaugurazione della manifestazione, la presentazione del romanzo della giornalista e scrittrice Eleonora Davide, da Monteforte Irpino, Dominus, il codice del destino, a cura del critico letterario Franco Bruno Vitolo e della curatrice editoriale Giovanna della Bella, mentre l’attore Paolo De Vito ha letto alcuni brani tratti dal romanzo. Sabato 25 Giugno 2022 è stata la volta della presentazione del libro della Scrittrice Livia Carannante, da Napoli, Quanti figli hai, con presentazione a cura della poetessa Antonella Cicale, da Pozzuoli.

Gli artisti e letterati premiati dalla giuria sono stati i seguenti:

Sezione letteraria (Poesia)

1° Premio ex aequo: Luisa di Francesco da Taranto

1° Premio ex aequo: Francesco Terrone da Mercato San Severino (Salerno)

2° Premio: Lucia Fusco

2° Premio ex aequo: Fiorello Doglia da Genzano (Roma)

3° Premio: Ignazio Di Rosa da Salerno

4° Premio – Emanuele Occhipinti da cava de’ Tirreni (Salerno)

Menzioni speciali: Antonio Arpaia– Antonella Alari Esposito – Giuseppina Amendola –

Adrian Nicolae Popescu (Romania) – Leila Ezzine (Tunisia)

Segnalazioni di merito: Luciana Capece – Giuseppina Califano – Pasqualina Petrarca – Paola De Lorenzo – Sofia Colaiacovo – Angela Maria Tiberi – Sergio Zappia – Maria Stimpfl – Giuseppe Romano

Sezione letteraria (Narrativa)

1° Premio: Assunta Sapere

2° Premio: Lucia Ruocco

3° Premio: Annamaria Farina

Menzione speciale: Giada Masullo, Annabella Mele.

Premio Speciale della Giuria: Antonella Alari Esposito

Domenica 26 Giugno ore 18,00

Serata finale e premiazione degli artisti partecipanti alle arti visive.

Apertura della serata con alla pittrice macedone Besa Daotti, che ha onorato la manifestazione anche con la sua presenza.

Premiazione dei partecipanti alle sezioni Arti visive

Pittura non figurativa:

1° Premio: Nazina Sauli (Tunisia)

2° Premio Davide Pollina da Salerno

3° Premio Aristite Aprea

Premio speciale alla Carriera e per la Tecnica del Digitismo

all’artista Liliana Scocco Cilla da Ravenna

Pittura Figurativa

1° Premio: Lina Di Lorenzo da Valle della Lucania (Sa)

2° Premio ex Aequo: Amel Ajjar da Monastir Tunisia

2° Premio ex Aequo: Paola Paesano da Caserta

Premio alla Carriera:

Anna Esposito da Sorrento (Na)

Premi Speciali dell’Accademia

BESA DAOTTI (Macedonia)

Ornella De Blasis da Fragneto Monteforte (Bn)

Sergio Grilli da Torontola (Ar) –

Barbara Spatuzzi da Cava de’ Tirreni (Sa) –

Segnalazioni di merito: Manuela Borrelli da Cava de’ Tirreni (Sa) – Enrico Di Filippo da Siano (Sa) – Rita Di Novi da Battipaglia (Sa) – Filomena Grimaldi da San Marzano Sul Sarno (Sa) – Pascale Gennaro da Mercato San Severino (Sa) – Maria Stimpfl da Padavena (Belluno) – Zambrano Raffela da Castel San Gorgio (Sa) – Dina Zilberberg ( Israele) – Mohamed Larachiche (Algeria).

Sezione Baby Artisti:

1° Premio Iuganaria Denisa Paraschivva

2° Premio Onisimiuc Ana-Maria

3° Premio Corona Ionut

4 Premio Morisca Alina-Ioana

5° Premio Nchita Daria – Crina

Premio Speciale

Anna Angrisani e Susy Angrisani da Mercato San Severino (Sa) – Sveva Adinolfi

Segnalazioni speciali

Mazzareanu Georgina – Daniela, Nechita Petruta-Valetina, Descalù Andrado, Gabriela, Lificiu Mihaela Ionela, Filip Maria, Mafieanu Gheorghe, Monteanu Alexandru Iulian, Vasileniuc Stefan – Eugen, Flutur Andrei, Sebastian, Miteschu Andrew.

Sezione Fotografia

1° Premio: Flora Cocchi da Arezzo

2° Premio: Neji Chouk da Tunisia

3° Premio ex Aequo: Gianna Burroni da Castiglione Fiorentino (Arezzo )

3° Premio ex Aequo: Pasquale Esposito da Cava de’ Tirreni (Sa)

4° Premio: Lucia Ruocco da Maiori (Sa)

Ai non premiati di tutte le sezioni è stata consegnata una Pergamena per la prestigiosa partecipazione.

Alla chiusura della serata, il presidente Michelangelo Angrisani, soddisfatto per lo svolgimento della manifestazione ha ringraziato tutti i partecipanti, le Autorità e quanti sono intervenuti, il Comune di Salerno par aver messo a disposizione i locali per lo svolgimento della manifestazione e a tutti i collaboratori coinvolti nella organizzazione dell’evento, invitando tutti a partecipare ai prossimi appuntamenti e a iscriversi all’Accademia.

©Riproduzione riservata

Print Friendly, PDF & Email