Bellezza e Make-up di Memy De Santis – Come avere ciglia perfette

Ciglia make-up

Oggi l’articolo della nuova rubrica di WWWITALIA dedicata al trucco e ai suoi segreti, con cui la Make-up artist Memy De Santis ci accompagnerà nella scoperta di un elemento fondamentale del make-up: le ciglia. Dopo l’articolo sui pennelli da usare,  quello sul colore, quello sull’uso del fondotinta  e quello sulla cura delle sopracciglia,  questi semplici consigli sveleranno a chi voglia usare al meglio le proprie potenzialità il segreto della base del trucco

Se nello scorso articolo abbiamo trattato l’argomento delle sopracciglia, in questo tratteremo quello delle ciglia.

Ciglia Make-up1

Sono molte le persone che non hanno delle ciglia perfette, magari troppo corte o che non hanno una curvatura naturale ed è in questi casi che possiamo ricorrere a una soluzione che può essere temporanea, come l’applicazione delle ciglia finte, o semipermanente, come può essere l’extension, o permanente. Iniziamo con il dire che per quanto riguarda le extension delle ciglia non tutti possono sottoporsi a questo trattamento; infatti, è sconsigliato a chi ha le ciglia molto deboli, categoria che, in effetti, sarebbe più interessata a questo trattamento. Per questa tecnica, infatti, servono delle ciglia abbastanza forti poiché viene utilizzata una colla che è applicata sulle ciglia più forti e lunghe, tralasciando quelle più piccole.

Altra cosa fondamentale è che, sebbene le extension siano in grado di darvi un effetto “occhi da cerbiatta”, non si tratta certo di un risultato permanente, pertanto andranno, con una cadenza mensile, ritoccate. Una volta applicate, poi, si dovrà abolire sia l’utilizzo del mascara sia degli struccanti a base oleosa.

Altra tecnica per avere delle ciglia perfette è la permanente. Questa consiste nel far sembrare le nostre ciglia più folte e lunghe. Prima di sottoporsi a questo tipo d’intervento è fondamentale, però, fare un test allergico: consiste nell’applicazione di piccole quantità  di un prodotto sul gomito ventiquattro ore prima, per verificare eventuali allergie ai prodotti utilizzati.

Proprio come una permanente ai capelli, andrà applicato una sorta di bigodino (rullo) posto sulla linea dell’occhio e attaccato con una linea di colla come se fosse un eye-liner.

Dopo questo passaggio le ciglia saranno attaccate una a una al bigodino mediante una colla specifica, saranno poi trattate con l’apposito liquido per mantenere la piega.

Per chi invece preferisce i vecchi metodi, vi sono sempre le ciglia finte che possono essere a banda o a ciuffetti, indipendentemente dal tipo che si sceglie resta sempre uno dei metodi più utilizzati.

L’unica regola da non infrangere in nessun caso, è quella che, indipendentemente dalla scelta che può variare dalle extension alle ciglia finte, bisogna sempre scegliere prodotti di altissima qualità e rivolgersi a professionisti altamente specializzate per non incorrere in problemi anche gravi.

©Riproduzione riservata WWWITALIA

Memy2

Memy De Santis, make-up artist, diplomata nel 2016 presso la Raffaella Vallone supported by Kryolan di Napoli e specializzata in make-up con aerografo.

“Il make-up è l’arte che ci permette si essere chiunque vogliamo […] Amo vedere lo sguardo delle persone dopo il trucco, è come se si guardassero per la prima volta.”

Truccare è la sua missione, non solo una passione. Ha iniziato questa professione con l’idea di aiutare le persone, farle sentire più sicure in se stesse. Esprimere e valorizzare la bellezza che c’è in un individuo è la sua prerogativa.

Print Friendly, PDF & Email