Bellezza e Make-up di Memy De Santis – Il rossetto rosso

rossetto

Oggi l’articolo della nuova rubrica di WWWITALIA dedicata al trucco e ai suoi segreti, con cui la Make-up artist Memy De Santis ci accompagnerà nella scoperta del rossetto rosso. Dopo l’articolo sui pennelli da usare,  quello sul colore, quello sull’uso del fondotinta, quello sulla cura delle sopracciglia, quello sulle ciglia, quello sul rossetto e quello sulla linea di trucco Cliomakeup popup,  questi semplici consigli sveleranno a chi voglia usare al meglio le proprie potenzialità il segreto della base del trucco

Il rossetto rosso è reputato indubbiamente un cosmetico must have evergreen: Ma a chi sta bene? Quali sono le sfumature più adatte alla nostra carnagione? In quest’articolo andremo a scoprire i segreti per scegliere la tonalità perfetta per noi.

rossetto 1

La verità è che in linea di massima il rossetto rosso può considerarsi una sorta di Passepartout della cosmesi perché dona a tutte. Il segreto sta nello scegliere la giusta nuance. In linea generale i toni freddi si addicono particolarmente alle pelli chiare con capelli scuri o biondo freddo, mentre i toni caldi si prestano di più alle pelli ambrate e olivastre o chi ha la chioma biondo grano. Per chi ha delle labbra carnose L’ideale sarebbe scegliere un rossetto rosso opaco e vellutato evitando l’effetto glossy che ingrandirebbe troppo le labbra facendole risultare volgari.

Al contrario invece, se si hanno delle labbra sottili, sarebbe meglio preferire un tono di rosso più luminoso e brillante.

In caso di labbra troppo irregolari, prima dell’applicazione del rossetto, è bene eseguire una correzione con una matita dello stesso tono del rossetto in modo da nascondere il difetto. Alla presenza di una dentatura irregolare e non bianchissima uno stratagemma è di utilizzare un tono freddo con sottotono blu, poiché, quest’ultimo ha la capacità di far sembrare i nostri denti più bianchi in confronto alla sfumatura aranciata.

rossetto 2

A prescindere da queste poche semplici regole, vi sono, comunque, dei Rossi che stanno davvero bene a tutte. Primo tra tutti, c’è Ruby woo di Mac, sottotono freddo e finitura opaca; Dior Rouge n°999 cremoso e brillante, Chanel Rouge Allure Pirate che, insieme a Dragon, è sicuramente quello più venduto del brand; Dragon girl di Nars è invece una maxi pencil dalla texture cremosa e brillante.

Personalmente, sono convinta che molto faccia anche il gusto personale. Per questo motivo credo che la cosa più importante sia testare e scegliere in base alla propria preferenza.

©Riproduzione riservata WWWITALIA

Memy2

Memy De Santis, make-up artist, diplomata nel 2016 presso la Raffaella Vallone supported by Kryolan di Napoli e specializzata in make-up con aerografo.

“Il make-up è l’arte che ci permette si essere chiunque vogliamo […] Amo vedere lo sguardo delle persone dopo il trucco, è come se si guardassero per la prima volta.”

Truccare è la sua missione, non solo una passione. Ha iniziato questa professione con l’idea di aiutare le persone, farle sentire più sicure in se stesse. Esprimere e valorizzare la bellezza che c’è in un individuo è la sua prerogativa.

Print Friendly, PDF & Email